Home » Ultime Notizie » “Vlahovic e Donnarumma? Una roba ignobile”: dura accusa di un dirigente di Serie A

“Vlahovic e Donnarumma? Una roba ignobile”: dura accusa di un dirigente di Serie A

Sabatini su Vlahovic – Il direttore sportivo della Salernitana, Walter Sabatini, si è lasciato andare a una lunga intervista sul Corriere dello Sport. Il vulcanico dirigente non le ha mandate a dire e le sue parole potrebbero scatenare diverse reazioni già nelle prossime ore.

Sabatini ha parlato della sua esperienza a Bologna, ma ha detto la sua anche sui movimenti che hanno animato le ultime sessioni di mercato come i trasferimenti di Vlahovic e Donnarumma a Juventus e PSG. Il ds ha parlato così dei due giocatori: Una roba ignobile. Insopportabile. Come fai a non avere nessuna riconoscenza per la società che ha creduto in te? Lo stesso vale per Donnarumma col Milan. Qui entrano in gioco le qualità umane”.

Il direttore sportivo fa chiarezza anche sul suo rapporto con Saputo al Bologna: “Pensavo fosse amore e invece era un calesse. Sono stato dimesso da Saputo dopo una brutta sconfitta in casa. Mi ero messo a completa disposizione e la mattina dopo mi ha detto che le nostre strade dovevano dividersi. L’unica spiegazione per quella scelta è che gli stavo sul c***o. Perché sono uno a cui capita spesso, soprattutto ai presidenti. A Bologna potevamo prendere una direzione che non abbiamo avuto il tempo di prendere”.

Sabatini su Vlahovic, ma non solo: le parole su Mihajlovic

Sabatini non si è espresso solo su Vlahovic, Donnarumma e Saputo, ma ha anche avuto parole di stima nei confronti di Sinisa Mihajlovic con cui ha lavorato al Bologna: Uomo meraviglioso. È un grande allenatore ma deve arrivare a raccogliere qualcosa. Scegliere una squadra che allestisca una rosa per fare 65-70 punti e uscire dal grigiore. L’avrei visto benissimo alla Lazio“.

Le dichiarazioni di Sabatini potrebbero, come detto, scatenare le reazioni dei diretti interessati già nelle prossime ore. Il direttore sportivo ha dimostrato per l’ennesima volta di non avere peli sulla lingua e di non temere di dire ciò che pensa. Scelta che a volte non gli ha permesso di raccogliere quanto avrebbe meritato in carriera.

Altre notizie

Rigorista Napoli, le nuove gerarchie dopo l’errore di Osimhen

Chi sarà il nuovo rigorista del Napoli dopo l’errore di Osimhen nella sfida cont[...]

Napoli, clamoroso De Laurentiis: “Non parleremo più con Dazn”

Esplode la polemica nel post gara di Napoli-Juventus. Il presidente De Laurentii[...]

Inter, Inzaghi annuncia rotazioni: chi gioca e chi no contro il Genoa

Formazione Inter – A mandare in archivio la 27^ giornata di campionato sarà la g[...]

Rigorista Napoli, le nuove gerarchie dopo l’errore di Osimhen

Chi sarà il nuovo rigorista del Napoli dopo l’errore di Osimhen nella sfida cont[...]

Napoli, clamoroso De Laurentiis: “Non parleremo più con Dazn”

Esplode la polemica nel post gara di Napoli-Juventus. Il presidente De Laurentii[...]

Inter, Inzaghi annuncia rotazioni: chi gioca e chi no contro il Genoa

Formazione Inter – A mandare in archivio la 27^ giornata di campionato sarà la g[...]