Italia ripescata ai Mondiali in Qatar? L’Iran rischia l’esclusione, cosa sta succedendo

www.imagephotoagency.it

Ripescaggio Italia – La vittoria di ieri sera ottenuta ai danni della Turchia non ha fatto altro che aumentare i rimpianti del Ct Roberto Mancini e dei tanti tifosi azzurri. L’Italia, per la seconda volta consecutiva, non si è qualificata ai Mondiali e adesso sta sperando di essere ripescata, è questa l’unica possibilità.

Nel frattempo, ci sarà l’occasione per vedere qualche volto nuovo in Nazionale già dall’inizio del mese di giugno, quando l’Italia affronterà prima l’Argentina (1) e poi la Germania (tre giorni dopo). Alcuni senatori, tra cui Giorgio Chiellini e Ciro Immobile, appaiono a fine corsa mentre altri, come ad esempio Leonardo Bonucci e Jorginho, si sono detti pronti a continuare.

In ogni caso, salvo clamorose sorprese, la kermesse in programma dal 21 novembre al 18 dicembre in Qatar (a cui prenderà parte anche il Portogallo che ha battuto 2-0 la Macedonia) resta un miraggio per la formazione di Mancini. In teoria sarebbe ancora possibile un ripescaggio, ma l’opzione resta quanto mai complicata. Il motivo? È presto detto. 

Ripescaggio Italia, le condizioni necessaria

In primis, è necessario che la Federazione di una nazionale partecipante alla manifestazione venga squalificata o sospesa dalla Fifa. Di recente è accaduto al Kenya e allo Zimbabwe, a causa dell’interferenza “del governo nelle attività delle federazioni calcistiche. Le associazioni – ha spiegato di recente il presidente dell’organismo calcistico Gianni Infantino – sono sospese con effetto immediato e sanno cosa bisogna fare per essere riammesse o revocare le sospensioni”.

Se poi dovesse accadere, non è chiaro quale sarebbe il criterio da seguire per ammettere una squadra rimasta fuori. L’articolo 6, in merito, recita: “Se una qualsiasi associazione si ritira o viene esclusa dalla competizione, la Fifa deciderà sulla questione a sua esclusiva discrezione e intraprenderà qualsiasi azione si ritenga necessario”. In pratica, la decisione sarebbe a discrezione della Fifa. Tutto molto complicato, insomma.

Ripescaggio Italia, ci sono novità: occhi puntati sull’Iran

Crederci troppo potrebbe provocare un’altra, cocente delusione, ma i tifosi italiani sperano in un ripescaggio. Secondo le ultime indiscrezioni, l’Iran rischia di essere escluso dal Mondiale. In questo caso, verrebbe ripescata un’altra nazionale. Le donne iraniane, infatti, non hanno potuto accedere allo stadio per la partita contro il Libano, a causa di leggi discriminatorie.

La FIFA, che si era già opposta a questa regola, sta valutando di escludere l’Iran da Qatar 2022. Se dovesse essere escluso, la FIFA potrebbe scegliere deliberatamente la nazionale ripescata: non c’è un criterio predefinito da seguire. Per questo motivo, la Nazionale Italiana spera in un clamoroso ripescaggio.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!