Italia ripescata al Mondiale? Aperta un’inchiesta contro l’Ecuador

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Ripescaggio Italia – I Mondiali andranno in scena ancora una volta senza Italia. O forse no? La FIFA ha aperto un procedimento nei confronti dell’Ecuador, che adesso rischia l’esclusione. Se così fosse, si potrebbe liberare clamorosamente un posto ai Mondiali in Qatar, per la gioia di tutti i tifosi italiani.

A comunicarlo è stata proprio la Fifa, che ha dichiarato di aver aperto un procedimento verso la nazionale dell’Ecuador. Cosa è successo? Il Cile ha accusato la nazionale di Alfaro di aver schierato in diverse partite il “colombiano” Castillo. Se il procedimento dovesse avere esito positivo, allora l’Italia potrebbe avere una speranza di essere ripescata.

La Fifa ha accolto il ricorso della Federcalcio cilena e ha avviato un procedimento verso la nazionale dell’Ecuador. Castillo, calciatore che è stato schierato da Alfaro, aveva presentato un certificato di nascita falso. Il giocatore è nato in una data diversa, ma anche in un Paese diverso, ovvero la Colombia.

Ripescaggio Italia, c’è speranza? Cosa potrebbe accadere

L’Ecuador, dunque, potrebbe perdere a tavolino gli otto match in cui Castillo è sceso in campo e non sarebbe qualificato per i Mondiali. In questo modo, il Cile avrebbe 5 punti in più e sostituirebbe proprio l’Ecuador ai Mondiali in Qatar. Attenzione, però, a una seconda ipotesi per il ripescaggio.

Non c’è una regola per un caso di questo tipo: se la Fifa espellesse l’Ecuador in maniera diretta, l’Italia potrebbe essere ripescata come prima nel ranking tra le squadre escluse dai Mondiali. Al momento sembra ancora una possibilità remota, ma eventuali novità saranno ascoltate con interesse dai tifosi italiani.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!