📢 Inter, il rinnovo di un titolare è ad un passo: i dettagli e la mossa decisiva di Marotta

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Rinnovo Dzeko – Dopo la cessione di Romelu Lukaku al Chelsea di due stagioni fa, l’Inter ha deciso di puntare tutte le proprie fiches su Edin Dzeko, centravanti ex Roma dotato di grande esperienza internazionale, grande tecnica e ottimo senso del gol che ha permesso ai nerazzurri di uscire sollevare al cielo due trofei nazionali. All’inizio di questa stagione il suo ruolo sarebbe dovuto essere quello della riserva di lusso, ma complice il lungo infortunio del figliol prodigo Lukaku, si è trovato ad essere il trascinatore di un’Inter in grandissima difficoltà.

Le sue qualità morali e le sue ottime condizioni fisiche, dunque, hanno convinto la dirigenza milanese a proporgli un rinnovo: l’attuale contratto è in scadenza a giugno 2023 e i nerazzurri avrebbero voluto prolungare alle stesse condizioni economiche per un solo anno, condizione non accettata da Edin che avrebbe chiesto un biennale. Per sbloccare la trattativa si è reso necessario l’intervento di Beppe Marotta che ha deciso di modificare le condizioni: rinnovo di un anno più opzione per il secondo. Le condizioni sarebbero state accettate dal calciatore e nelle prossime ore è attesa la fumata bianca.

Ottime notizie dunque per Simone Inzaghi che potrà contare per un’altra stagione sulle prestazioni del cigno di Sarajevo, vero leader carismatico e tecnico di un’Inter molto diversa da quella che solo due stagioni fa ha sollevato al cielo il diciannovesimo scudetto ed aprendo un ciclo di vittorie che ha avuto il suo seguito con Coppa Italia e Supercoppa Italiana.

Rinnovo Dzeko, le condizioni per il prolungamento

  • Edin Dzeko, rinnovo di un anno con opzione per il secondo, ingaggio di 6 milioni netti