Juventus, De Ligt nel mirino del Barcellona e dello United: la decisione del club

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Rinnovo De Ligt – Se non sarà una rivoluzione, poco ci manca. La numerose delusioni vissute in questi mesi tra campionato, Champions League e Coppa Italia spingeranno la Juventus ad intervenire in maniera pesante nella prossima sessione del mercato, al fine di rendere la squadra di nuovo competitiva ad alti livelli. Ad andare verso un restyling, in particolare, sarà l’attacco.

La priorità consisterà nel cercare di regalare a Massimiliano Allegri un giocatore in grado di raccogliere al meglio il testimone lasciato da Paulo Dybala il cui futuro resta tutto da scrivere. I nomi al vaglio sono diversi (tra Nicolò Zaniolo, Giacomo Raspadori e Angel Di Maria) ma tutti si preannunciano particolarmente complicati da portare a Torino. 

In bilico ci sono poi le posizioni di Alvaro Morata e di Moise Kean. Il primo vorrebbe restare in bianconero ma tutto dipenderà dall’esito dell’imminente summit con l’Atletico Madrid, che continua a chiedere 35 milioni per lasciarlo partire a titolo definitivo. Troppo per la Vecchia Signora, che ne vorrebbe mettere sul piatto al massimo 15. L’ex Everton, invece, rischia di tornare in Inghilterra. Per quanto riguarda la difesa, invece, l’idea è quella di prendere un elemento di spessore da affiancare a Matthijs De Ligt il quale appare destinato a restare a lungo alla Juventus.

Rinnovo De Ligt, la strada è in discesa

La dirigenza e l’agente Rafaela Pimenta, nel corso dell’incontro andato in scena ieri, hanno infatti affrontato l’argomento facendo il punto della situazione. L’intenzione del club, in particolare, è quella di blindare l’ex Ajax rendendolo uno dei simboli del nuovo corso e di affidargli l’eredità di Giorgio Chiellini. Da qui l’idea di avviare le trattative riguardanti il rinnovo del contratto (in scadenza nel 2024) in modo tale anche da spegnere sul nascere le voci riguardanti una possibile cessione.

L’accordo, stando a quanto riportato dal giornalista Fabrizio Romano, salvo sorprese verrà esteso fino al 2026. Mancano da definire alcuni dettagli, tuttavia la strada già da ora appare in discesa con le parti che torneranno a rivedersi a breve. Niente addio in vista quindi, con buona pace del Barcellona e del Manchester United che da qualche giorno avevano iniziato a seguirlo. Un interessamento destinato a non concretizzarsi.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!