Sky Sport | La Juve ha scelto Pogba, oggi l’incontro: svelato l’ingaggio

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Pogba Juventus – La Juve fa sul serio e prepara l’affondo per il ritorno di Pogba a parametro zero. Il centrocampista francese, come noto, si svincolerà dal Manchester United il prossimo 30 giugno e valuterà il suo futuro nel corso dei prossimo giorni. La Juventus ci proverà concretamente, e come riportato da Sky Sport, presenterà l’offerta al giocatore già nella giornata di oggi.

Arrivabene, Cherubini e Nedved, oggi lunedì 16 maggio, incontreranno l’entourage di Pogba per presentare la prima offerta ufficiale. I bianconeri cercheranno di superare le onerose offerta di PSG e Real Madrid, ma punteranno sul legame sentimentale che lega Pogba alla maglia della Juventus. Nessuna offerta faraonica. I bianconeri proporranno un quadriennale a cifre leggermente contenute.

Non si conoscono ancora i dettagli dell’offerta, ma la sensazione è che i bianconeri metteranno sul piatto un’offerta da circa 7 milioni di euro per i prossimi quattro anni. La Juventus, in questo modo, potrebbe sfruttare anche i vantaggi del decreto crescita. 7 milioni di euro: questo il tetto massimo degli ingaggi fissato dai bianconeri in vista del futuro. Vlahovic, De Ligt ed eventualmente Pogba, saranno i più pagati.

Pogba alla Juventus, oggi l’incontro: trapela ottimismo

Perchè Pogba potrebbe dire sì all’offerta della Juventus rinunciando alla corte del PSG e del Real Madrid? Come detto, la Juve farà leva sul legame sentimentale del centrocampista francese con Torino e con la maglia bianconera. Tutto dipenderà dai piani dell’ormai ex United. Pogba potrebbe rimettersi in gioco in maniera totale con la Juventus, rappresentandone il punto di forza, il leader e il valore aggiunto dell’intera rosa.

Pogba, a Torino, ritroverebbe un pubblico amico pronto a osannarlo, coccolarlo e sostenerlo in ogni situazione. Il PSG, a prescindere da un’offerta economica decisamente superiore a quella della Juventus, non potrebbe garantirgli quel ruolo da leader e stella assoluta in una squadra già ricca di top player e fenomeni assoluti. Arrivabene e Cherubini proveranno a spingere il piede sull’acceleratore cavalcando proprio quest’aspetto. Pogba, dal canto suo, giunto alla soglia dei 30 anni, potrebbe preferire un ruolo centrale e da leader assoluto per rilanciarsi definitivamente anche in vista dei prossimi Mondiali in Qatar.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!