Home » Ultime Notizie » Pagelle calciomercato invernale 2021/2022: Juventus da 8.5, Milan da 5.5

Pagelle calciomercato invernale 2021/2022: Juventus da 8.5, Milan da 5.5

Pagelle calciomercato invernale – Juventus assoluta protagonista del mercato invernale considerando sia il capitolo acquisti, sia il capitolo cessioni. Il colpo Vlahovic, totalmente inaspettato, potrebbe far svoltare in maniere definitiva la manovra offensiva bianconera. Non solo Vlahovic e Zakaria (oltre all’affare Gatti per il futuro), i bianconeri sono riusciti a fare cassa anche con le cessioni di Bentancur e Kulusevski e alleggerire il monte ingaggi con la cessione di Ramsey.

Bene anche l’Inter, protagonista con l’affare Gosens, ma anche con l’ottimo rinforzo offensivo firmato Caicedo. Poco brillante il mercato del Milan e del Napoli, mentre resta da capire se le diverse operazioni in entrata di Genoa e Salernitana si riveleranno positive ai fini della lotta salvezza.

Ottimo voto in pagella anche per la solita Atalanta. Sufficienza anche per Sampdoria e Cagliari. Ottimi rinforzi anche per la Roma, ma promosse anche le manovre in uscita, capitolo decisamente spinoso risolto alla perfezione. Voto insufficiente per la Lazio, mentre la Fiorentina, a prescindere dalla cessione di Vlahovic si guadagna un ottimo 7 in pagella.

Pagelle calciomercato invernale Serie A 2021/2022: super Juve

ATALANTA (voto 7)

www.imagephotoagency.it

L’addio di Gosens non inciderà sull’aspetto tecnico-tattico della Dea. Gasperini ha già pronto il piano alternativo in vista della seconda parte di stagione. Da non sottovalutare la doppia conferma di Zapata e Muriel con l’aggiunta di Boga, possibile arma letale nella seconda parte della stagione. La cessione di Lovato non complicherà i piani difensivi. Dea promossa a pieni voti.

BOLOGNA (voto 6)

www.imagephotoagency.it

L’acquisto di Aebischer potrebbe consentire a Mihajlovic maggiore equilibrio e un ottimo incremento di qualità e quantità. Ottima anche la cessione di Skov Olsen con conseguente conferma di Orsolini. Niente di eccezionale, ma sufficienza garantita.

CAGLIARI (voto 6,5)

www.imagephotoagency.it

Rivoluzione difensiva con gli arrivi di Lovato e Goldaniga, ma attenzione anche al colpo Baselli. L’ex Torino potrebbe aumentare la qualità della manovra del centrocampo isolano. Gli isolani saranno chiamati a un girone di ritorno da protagonisti per tenere vive le speranze salvezza.

EMPOLI (voto 6)

www.imagephotoagency.it

Da non sottovalutare l’arrivo di Benassi, il quale potrebbe garantire qualità e quantità alla manovra empolese. Intriga anche l’arrivo di Cacace. Inevitabile la cessione di Mancuso, addio che non graverà sulle gerarchie offensive di Andreazzoli.

FIORENTINA (voto 7,5)

www.imagephotoagency.it

Cessione di Vlahovic gestita alla perfezione. La Viola ha incassato circa 80 milioni di euro a un anno e mezzo dalla fine del contratto del centravanti serbo. Operazione perfetta arricchita anche dagli arrivi di Cabral, Piatek e Ikonè. Applausi.

GENOA (voto 6,5)

www.imagephotoagency.it

Tanti volti nuovi, ma attenzione al nuovo tema tattico di Blessin, il quale dovrebbe puntare sul 5-3-2 o 3-5-2. Pollice verso l’alto per gli affari Amiri, Piccoli, Yeboah e Calafiori. Sufficienza piena per la dirigenza rossoblù.

INTER (voto 7,5)

www.imagephotoagency.it

L’ottima operazione Gosens (rapporto qualità-prezzo praticamente perfetto), va ad unirsi all’affare Caicedo, nuovo rinforzo offensivo per Inzaghi considerando il recente ko di Correa. Pollice verso l’alto anche per la cessione in prestito di Sensi alla Sampdoria.

JUVENTUS (voto 8,5)

www.imagephotoagency.it

Mezzo voto in meno per il mancato affondo decisivo su Nandez del Cagliari. Gli affari Vlahovic, Zakaria e Gatti (quest’ultimo in proiezione futura) celebrano i bianconeri come nuova regina del mercato. Non solo acquisti, bianconeri perfetti e protagonista anche in chiave cessioni con gli addii di Kulusevski, Ramsey e Bentancur.

LAZIO (voto 5,5)

www.imagephotoagency.it

Sarebbero serviti due esterni offensivi d’attacco e un nuovo centrale difensivo. Mercato insufficiente soprattutto dopo le recenti richieste di Sarri. Il solo arrivo di Cabral dallo Sporting Lisbona e il tesseramento di Kamenovic non possono bastare per la sufficienza in pagella.

MILAN (voto 5,5)

www.imagephotoagency.it

I rossoneri hanno scelto di non puntate su un nuovo difensore centrale a prescindere dal recente ko di Kjaer (stagione finita) e soprattutto dopo i recenti acciacchi fisici di Tomori. Scelta discutibile e leggermente rischiosa. Mercato deludente anche in mezzo al campo.

NAPOLI (voto 5,5)

www.imagephotoagency.it

Nessun movimento in entrata: il Napoli focalizzerà le sue attenzioni sul mercato solamente in vista della prossima estate quando dovrà scegliere il nuovo erede di Insigne. I partenopei, inoltre, hanno scelto di bloccare anche la possibile cessione di Petagna.

ROMA (voto 6,5)

www.imagephotoagency.it

L’accoppiata Sergio Oliveira-Maitland Niles permetterà a Mourinho di gestire al meglio le rotazioni della propria rosa aumentando anche la qualità in mezzo al campo. Da sottolineare anche le cessioni di Villar, Fazio e Borja Mayoral. Sarebbe servito un nuovo attaccante per puntare a un voto ancora più significativo.

SALERNITANA (voto 6,5)

www.imagephotoagency.it

Rivoluzione totale targata Sabatini. Occhio al colpo Mousset, chiamato a risollevare le sorti dell’attacco granata. Perfetta anche la gestione del capitolo cessioni con gli addii di Simy e la rescissione di Ribery (si attende annuncio). Nuovo look in difesa con gli arrivi di Fazio e Dragusin. Manca un po’ di qualità in mezzo al campo a prescindere dall’arrivo di Radovanovic.

SAMPDORIA (voto 6)

www.imagephotoagency.it

Supryaga potrebbe rappresentare una delle sorpresa della seconda parte della stagione. Da non sottovalutare anche l’affare Sensi con l’Inter, il quale permetterà a Giampolo di aumentare la qualità e le geometri in mezzo al campo. Sufficienza piena, mezzo punto in meno per il mancato arrivo di un centrale difensivo di grande eperienza.

SASSUOLO (voto 6)

www.imagephotoagency.it

Voto sufficiente per il mercato immediato, soprattutto con la cessione di Boga all’Atalanta per 22 milioni di euro. Voto 7,5 per il piano mercato del futuro con i prossimi arrivi di Lucca e Moro in fase offensiva per la stagione 2022/2023.

SPEZIA (voto s.v)

  • Mercato sospeso per provvedimenti Fifa

TORINO (voto 6,5)

www.imagephotoagency.it

Le cessioni di Baselli e Verdi e gli acquisti di Seck e Pellegri potrebbero consentire a Juric di gestire al meglio la rosa granata senza particolari eccessi numerici. Niente di esaltante, ma la conferma di Bremer vale mezzo punto in più.

UDINESE (voto 5,5)

www.imagephotoagency.it

Mercato senza particolari sussulti. Da sottolineare la conferma di Deulofeu nonostante alcune indiscrezioni di mercato provenienti dalla Spagna. Ci si aspettava un affondo per un nuovo centrocampista, motivo per il quale il voto non può raggiungere la sufficienza.

VENEZIA (voto 7)

www.imagephotoagency.it

Mezzo punto in più per l’arrivo last minute del nuovo centravanti dopo la cessione di Forte. Jean-Pierre Nsame arriva dallo Young Boys e contenderà una maglia da titolare ad Henry e Okereke. Da no sottovalutare anche gli acquisti di Nani, Ullmann e Cuisance.

VERONA (voto 6)

www.imagephotoagency.it

Mercato sufficiente, ma senza particolari colpi di scena. Intriga l’arrivo di Praszelik, il quale potrebbe arricchire la fantasia in mezzo al campo e il contributo offensivo a ridosso delle punte. Utili alla causa anche gli arrivi di Depaoli e Retsos.

Altre notizie

📢 Roma | Malore Ndicka, sospiro di sollievo: il comunicato del club

Malore Ndicka – Sono stati attimi d’apprensione in casa Roma quelli tra il 68′ e[...]

🧾Serie A, tutti i CONVOCATI della 32^ giornata | Genoa: c’è Retegui, la decisione su Vitinha e Malinovskyi. Fiorentina: ok Bonaventura, out Nzola

Convocati Serie A 32^ giornata – Archiviato definitivamente il 31° turno, la Ser[...]

Atalanta-Verona | Scamacca, De Ketelaere, Lookman e Pasalic: chi gioca e chi no

Atalanta-Verona – Una volta terminata la domenica sera con Inter-Cagliari, non s[...]

📢 Roma | Malore Ndicka, sospiro di sollievo: il comunicato del club

Malore Ndicka – Sono stati attimi d’apprensione in casa Roma quelli tra il 68′ e[...]

Atalanta-Verona | Scamacca, De Ketelaere, Lookman e Pasalic: chi gioca e chi no

Atalanta-Verona – Una volta terminata la domenica sera con Inter-Cagliari, non s[...]