📢 Pablo Marì, intervento chirurgico alla schiena terminato: ecco i tempi di recupero

Credit: Twitter - @ACMonza

Pablo Marì sarà sottoposto a intervento chirurgico alla schiena per suturare la ferita muscolare provocata dall’accoltellamento nel centro commerciale di Assago. Attimi di paura e terrore per il difensore del Monza, il quale ha raccontato di non essersi accorto di nulla dell’accaduto. Galliani, dopo aver fatto visita al difensore in ospedale, ha colto l’occasione per fare il quadro della situazione.

Il dirigente del Monza ha rivelato: “Pablo Marì stava facendo la spesa con sua moglie e suo figlio, quando è stato ferito alla schiena. Il giocatore non si è accorto di nulla. Ha sentito solo un forte crampo alla schiena. E’ stato fortunato perchè essendo alto e abbastanza robusto, la ferita non ha causato danni agli organi interni”.

Galliani ha poi aggiunto: “Il giocatore sarà sottoposto a un intervento chirurgico per suturare la ferita muscolare e ha detto che vorrebbe tornare in campo già lunedì (ride n.d.r)”. Detto questo, Pablo Marì conoscerà i reali tempi di recupero dopo l’operazione e dopo il quadro clinico dei medici. Il ritorno in campo, in questo momento, passa giustamente in secondo piano. L’episodio del centro commerciale di Assago, dove ha perso la vita un ragazzo di 30 anni (cassiere del supermercato), ha lasciato tutti increduli e basisti.

Pablo Marì, i tempi di recupero dopo l’accoltellamento al centro commerciale di Assago

Intervento chirurgico terminato e perfettamente riuscito. I primi aggiornamenti sui tempi di recupero confermano lo stop di almeno due mesi. Al giocatore e alla sua famiglia va un abbraccio di solidarietà e un augurio di pronta guarigione da parte di tutto il mondo del calcio.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!