Sampdoria, Giampaolo cambia modulo: nuovo ruolo per Sensi, Candreva e Sabiri

www.imagephotoagency.it

Nuovo modulo Sampdoria – Ore di riflessione in casa Sampdoria dopo le 3 sconfitte consecutive patite per mano della Roma, del Bologna e della Salernitana. I 7 punti di vantaggio rispetto alla coppia al penultimo posto formata dal Genoa e dal Venezia non tranquillizzano Marco Giampaolo, che sta valutando l’idea di cambiare ancora una volta modulo in modo tale da proteggere maggiormente la propria retroguardia.

Il 4-1-3-2 ed il 4-3-1-2 utilizzati in queste settimane, infatti, non hanno prodotto i risultati sperati. Da qui l’idea, stando a quanto riportato dal Secolo XIX, di ripiegare sul 4-4-2 in vista della prossima gara sul campo del Verona. Lo schieramento tattico in questione, in particolare, consentirebbe ad Antonio Candreva di tornare nella sua amata posizione di esterno destro mettendo così la parole fine all’esperimento (poco felice) da mezz’ala.

Cambiamenti in vista pure per Stefano Sensi, il cui impatto in maglia doriana è stato fin qui deludente. Gol al debutto contro il Sassuolo poi soltanto prestazioni opache nel ruolo di trequartista: ecco perché Giampaolo sta pensando di farlo arretrare a centrocampo, così da sfruttare la sua qualità nel palleggio e rendere più ariosa la manovra della squadra.

Nuovo modulo Sampdoria, le idee di Giampaolo

In avanti il nuovo tandem titolare dovrebbe essere quello composto da Francesco Caputo (autore di 10 gol e 6 assist in 33 presenze) e da Fabio Quagliarella (fermo a 3 centri ed altrettanti passaggi vincenti in 29 apparizioni), con Abdelhamid Sabiri in panchina pronto a subentrare a gara in corso. Il tedesco piace a Giampaolo il quale però, adottando il 4-4-2, avrà bisogno di attaccanti puri capaci di occupare al meglio l’area di rigore avversaria.

In mezzo al campo, al fianco di Sensi, ci sarà Tomas Rincon (in vantaggio rispetto ad Albin Ekdal) mentre largo a sinistra potrebbe agire Tommaso Augello (Morten Thorsby verso l’esclusione). In difesa certo il rientro di Maya Yoshida, escluso dalla formazione titolare e non impiegato nell’ultima gara persa per mano della Salernitana. Work in progress, la Sampdoria si riorganizza per centrare la salvezza.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!