Mercato Venezia, dopo Cuisance spunta l’idea Benassi. Due cessioni a sorpresa

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Il mercato del Venezia di gennaio aprirà i battenti con l’affare Cuisance, accordo in dirittura d’arrivo con il Bayern Monaco e ufficialità attesa già nel corso dei prossimi giorni. Zanetti avrà a disposizione il suo nuovo centrocampista in vista del girone di ritorno.

Forza fisica, ma anche grande qualità: Cuisance cercherà di ritagliarsi un ruolo d’assoluto protagonista nella seconda parte della stagione. Il mercato del Venezia, però, non finirà qui. Occhi puntati sull’arrivo di un altro centrocampista. Piace Benassi, anche se la mezz’ala della Fiorentina piace a diverse squadre di Serie A.

In attacco si aprirà al possibile addio di Forte, il quale potrebbe valutare un immediato addio per giocare con maggiore costanza e continuità. Cagliari e Udinese osservano interessate, ma non è escluso che il centravanti del Venezia resti in laguna almeno fino al termine della stagione.

Mercato Venezia: acquisti, obiettivi e cessioni, la Lazio punta Henry

La cessione di Forte potrebbe essere congelata qualora la Lazio decidesse di piombare con forte decisione su Henry come pedina ideale per il ruolo di vice Immobile. Nessuna particolare conferma a riguardo e nessun contatto diretto tra le due società, ma il centravanti piace particolarmente a Sarri.

Il Venezia difficilmente dirà sì all’addio dell’attaccante francese nel mese di gennaio, soprattutto in vista della lotta salvezza che si scatenerà nel girone di ritorno. Cessione a sorpresa anche per Caldara? Il Milan potrebbe riportare il difensore a Milano anzitempo dopo l’infortunio di Kjar, anche se il diretto interessato vorrebbe terminare la stagione in laguna. Il mercato del Venezia di gennaio è pronto a entrare concretamente nel vivo.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!