Mercato Spezia, Gotti pesca dall’Udinese: le ultime sul rinnovo di Maggiore

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Mercato Spezia – la sentenza del TAS ha aperto ufficialmente le porte del mercato allo Spezia. Ridotta la squalifica, la dirigenza ligure è pronto a regalare al neo tecnico Gotti i rinforzi necessari per raggiungere la salvezza. I primi obiettivi provengono dall’Udinese, l’ultimo club allenato dall’ex assistente di Sarri.

Nel mirino dello Spezia c’è il mediano brasiliano Walace che è stato un punto fermo anche nel centrocampo di Cioffi. Ci sarà un tentativo anche per Nuytinck e Soppy, operazioni non semplici perché il nuovo allenatore dell’Udinese Sottil vuole prima visionarli durante il ritiro estivo: inizierà il 4 luglio con il raduno in sede; dall’11 luglio partenza per Lienz (Austria).

Sempre la Gazzetta dello Sport ha riportato la notizia di un ritorno di fiamma dello Spezia per Pobega. Anche in questo caso la trattativa sarà complicata con il Milan che intende puntare sul giovane centrocampista. Più facili le piste che portano a Lovato (Atalanta) e Destro, in uscita dal Genoa.

Mercato Spezia: rinnovo lontano per Maggiore

Gotti rischia di perdere il faro del centrocampo spezzino. La trattativa per il rinnovo di Giulio Maggiore ha preso una brutta piega: il mediano ligure ha rifiutato l’ultima proposta e ha chiesto di essere ceduto. Su richiesta di Vincenzo Italiano, la Fiorentina ha mosso i primi passi per l’acquisto di Maggiore: con il contratto in scadenza nel 2023, i viola possono assicurarsi le prestazioni del capitano degli Aquilotti per meno di 2 milioni. A riportarlo è il Secolo XIX.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!