Leghe Fantacalcio
Home » Milan » Calciomercato Milan » Mercato Milan, le parole di Maldini spengono i sogni dei tifosi

Mercato Milan, le parole di Maldini spengono i sogni dei tifosi

Il mercato del Milan di gennaio sta subendo diverse battute d’arresto nelle ultime ore. Dopo l’affare saltato di Kolo Muani, l’attaccante è in direzione Germania, potrebbero esserci ulteriori notizie negative in arrivo per i rossoneri.

Nel pre partita di Roma-Milan, ai microfoni di DAZN, il dirigente rossonero: Paolo Maldini si è lasciato andare a delle dichiarazioni molto interessanti in chiave mercato, sottolineando alcuni aspetti cruciali per le trattative in entrata, previste per questa sessione di mercato invernale.

L’ex difensore del Milan e della nazionale italiana ha sottolineato il bisogno di rinforzi in difesa, mancanza che nello scontro di sta sera è ancora più evidente, dopo gli innumerevoli esclusi per via della pandemia nel match di questa sera. Le parole del dirigente però non sono molto rassicuranti.

Mercato Milan: le parole di Maldini sul mercato

“Futuro? Purtroppo non possiamo pensare al Milan di Berlusconi: al tempo si prendevano i migliori calciatori al mondo, questo Milan deve essere sostenibile perché queste sono le indicazioni della società. Non aspettatevi colpi impossibili. Botman? È forte, è di proprietà del Lille, ma non è l’unico. L’unica necessità è proprio in difesa: valuteremo se fare un’operazione in prestito o a titolo definitivo in base al prezzo e anche al tipo di giocatore che individueremo”.

Maldini conferma quindi l’interesse della dirigenza rossonera per il difensore olandese Botman ma, non è detto che possa essere lui il predestinato per vestire la maglia rossonera già da questo gennaio.
Come lui stesso ha ammesso: il Milan non è al momento nella condizione di fare grandi colpi di mercato. Chi sono quindi i papabili giocatori pronti ad arrivare a Milano?

Mercato Milan: ecco i nomi dei possibili obiettivi rossoneri

Se l’operazione Botman non dovesse andare in porto, il nome di Bremer potrebbe tornare in auge nella lista di Maldini per il nuovo centrale difensivo. Il brasiliano piace molto anche all’Inter ed alla Juventus ma i club milanesi pare essere tra le principali preferenze del giocatore granata. La trattativa potrebbe entrare nel vivo già nel corso dei prossimi giorni.

Piacciono anche molti giovani. Uno su tutti Omeragic. Il 19enne svizzero del Zurigo potrebbe finire a Milano in prestito con diritto di riscatto. Giocatore molto fisico, potrebbe fare la differenza nella difesa rossonera. Il suo valore è al di sotto i 10 milioni di euro. Piacciono anche Esteve e Viti, anche loro 19enni rispettivamente del Montpellier e dell’Empoli. Entrambi mostrano un ottimo potenziale e le caratteristiche giuste per poter far bene. Il Milan monitora attentamente la situazione.

Altre notizie

Rapid Vienna-Milan 1-1, vittoria rimandata: a segno Florenzi e le prime indicazioni sul modulo

Rapid Vienna Milan – Prima uscita stagionale del Milan che non riesce ad andare [...]

📢 Milan, sgambetto dell’Atletico Madrid: soffiato un obiettivo

Fullkrug all’Atletico Madrid – Dopo l’addio di Morata, arrivato da poche ore ai [...]

Cessioni Milan, chi parte dopo Simic: da Origi a Pobega, tutti i nomi in bilico

Cessioni Milan – Sono diversi i fronti su cui si sta muovendo la dirigenza del M[...]

Rapid Vienna-Milan 1-1, vittoria rimandata: a segno Florenzi e le prime indicazioni sul modulo

Rapid Vienna Milan – Prima uscita stagionale del Milan che non riesce ad andare [...]

📢 Milan, sgambetto dell’Atletico Madrid: soffiato un obiettivo

Fullkrug all’Atletico Madrid – Dopo l’addio di Morata, arrivato da poche ore ai [...]

Cessioni Milan, chi parte dopo Simic: da Origi a Pobega, tutti i nomi in bilico

Cessioni Milan – Sono diversi i fronti su cui si sta muovendo la dirigenza del M[...]