Calciomercato Inter, allarme Skriniar e Dumfries: Chelsea e Psg tornano alla carica

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Mercato Inter – A pochi giorni dall’inizio della stagione 2022/2023 di Serie A, l’Inter sembra non poter dormire sogni tranquilli, con il rilancio del Psg e del Chelsea per due giocatori chiave della rosa di mister Simone Inzaghi come Milan Skriniar e Denzel Dumfries. Le linee guida della Beneamata sembrano essere chiare: con un’offerta importante, nessuno è incedibile.

Partendo dall’esterno olandese, arrivato lo scorso anno dal PSV per 14 milioni di euro con il compito di sostituire Hakimi, il calciatore sarebbe una chiara richiesta di Tuchel alla dirigenza dei Blues. L’obiettivo dell’allenatore tedesco, dopo l’arrivo al Chelsea di Cucurella dal Brighton, sarebbe quello di rinforzare le fasce con calciatori in grado di spingere con costanza.

Secondo Calciomercato.com, le richieste dell’Inter sarebbero chiare: per lasciar partire il classe 1996, il club londinese dovrà sborsare almeno 40 milioni di euro. Una tale cifra potrebbe far vacillare il club nerazzurro, che qualora dovesse aprire all’addio di Dumfries, virerebbe su Wilfried Singo del Torino.

Mercato Inter, dopo Dumfries rischia anche Skriniar: il Psg torna alla carica

A rischiare la cessione in casa Inter, non ci sarebbe solo Denzel Dumfries, ma anche il centrale di difesa Milan Skriniar, calciatore tornato nei pensieri del Psg. I parigini sarebbero pronti a tornare alla carica per lo slovacco, anche se sarà necessario accontentare le richieste della Beneamata, ferme su 70 milioni di euro. In caso di addio dell’ex Sampdoria, il dirigente Beppe Marotta sarebbe pronto a virare su dei nomi lowcost, con Francesco Acerbi come primo candidato a sbarcare a Milano. Le alternative al centrale della Lazio sarebbero quelle di Zagadou e Akanji.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!