Home » Genoa » Calciomercato Genoa » Mercato Genoa, Caicedo verso l’Inter: doppia idea dalla Fiorentina

Mercato Genoa, Caicedo verso l’Inter: doppia idea dalla Fiorentina

Mercato Genoa – Primo punto per il neo allenatore Alexander Blessin sulla panchina del Genoa. Grazie al pareggio ottenuto sabato contro l’Udinese, il Grifone ha interrotto la striscia di sconfitte consecutive rimediate tra campionato e Coppa Italia (3 in totali) portandosi a quota 13 punti. Il Venezia quartultimo ne ha 18 tuttavia il club rossoblù crede nella salvezza.

Da qui la decisione della proprietà di mettere a disposizione del tecnico nuovi rinforzi così da potenziare la rosa ed aumentare le chance di raggiungere l’obiettivo. Da qui fino al 31 gennaio saranno giornate particolarmente intense per l’ambiente: tanti infatti i colpi in programma, così come le uscite.

Su questo fronte bisogna già registrare l’addio di Valon Behrami: lo svizzero ha rescisso il proprio contratto e sembra diretto al Brescia. Imminente pure la cessione di Felipe Caicedo, proposto all’Inter alla ricerca di una nuova punta dopo il grave infortunio rimediato da Joaquin Correa. I contatti tra le parti sono frequenti e non si esclude che la fumata bianca possa arrivare addirittura entro qualche ora.

Mercato Genoa, in arrivo Piccoli

A prendere il posto di Caicedo (tra le principali delusioni della stagione con appena un gol e 3 assist in 8 apparizioni) sarà di certo Roberto Piccoli. La trattativa con l’Atalanta, infatti, si è sbloccata nelle ultime ore: la formula, in particolare, è quella del prestito secco oneroso fino a giugno a cifre legate al suo impiego.

A potenziare il reparto offensivo ci penserà pure Nadiem Amiri, il quale a breve sbarcherà a Genova per sostenere le visite mediche di rito e firmare il contratto. Tutto fatto tra i rossoblù ed il Bayer Leverkusen, che per sostituirlo ha già preso Serdar Azmoun dello Zenit San Pietroburgo (in passato seguito con attenzione della Juventus).

Mercato Genoa, a centrocampo idea Pulgar e Amrabat

Anche il centrocampo andrà incontro ad un restyling. Molto, in caso, dipenderà da Nicolò Rovella che potrebbe sbarcare alla Juventus in anticipo di 6 mesi rispetto all’accordo originale. Nel caso in cui dovesse partire sul serio, a prendere il suo posto potrebbero essere due elementi attualmente ai margini della Fiorentina.

Si tratta di Sofyan Amrabat ed Erick Pulgar, che la viola proverà a cedere in questa sessione di mercato. Il primo (attualmente impegnato in Coppa d’Africa) fin qui ha collezionato appena 214 minuti e piace molto al Torino dove ritroverebbe il suo vecchio allenatore ai tempi del Verona Ivan Juric mentre il cileno ne ha disputati 341, recitando comunque un ruolo di comparsa a Firenze. Nomi che intrigano il Grifone.

Altre notizie

Genoa, via Retegui e inizia il casting attaccanti: Pinamonti e Dia nel mirino

Calciomercato Genoa – La permanenza di Retegui in Liguria è sempre più complessa[...]

Probabili formazioni Fiorentina-Genoa: Beltran e Retegui dal 1′, Arthur va in panchina

Probabili formazioni Fiorentina-Genoa – La 32^ giornata di campionato non andrà [...]

📢 Genoa, le ultimissime su Retegui: c’è il verdetto per la Fiorentina

Recupero Retegui – Ottime notizie arrivano in questi minuti in casa Genoa riguar[...]

Genoa, via Retegui e inizia il casting attaccanti: Pinamonti e Dia nel mirino

Calciomercato Genoa – La permanenza di Retegui in Liguria è sempre più complessa[...]

Probabili formazioni Fiorentina-Genoa: Beltran e Retegui dal 1′, Arthur va in panchina

Probabili formazioni Fiorentina-Genoa – La 32^ giornata di campionato non andrà [...]

📢 Genoa, le ultimissime su Retegui: c’è il verdetto per la Fiorentina

Recupero Retegui – Ottime notizie arrivano in questi minuti in casa Genoa riguar[...]