Genoa, visite mediche per Ostigard e pazza idea Lanzini

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Mercato Genoa – Si prospettano settimane intense per il Genoa, che nel corso della sessione invernale del mercato si muoverà al fine di regalare al tecnico Andriy Shevchenko nuovi elementi di qualità in tutti i reparti e cedere i giocatori che non rientrano più nel progetto rossoblù. Tra questi, il primo a partire sarà Felipe Caicedo.

L’ex Lazio, arrivato in estate per una cifra vicina ai 2 milioni, fin qui non ha rispettato le aspettative di inizio stagione anche a causa di una serie di infortuni che gli hanno impedito di giocare con regolarità: per lui appena 5 presenze in campo, “condite” da un gol e 3 assist. Troppo poco, per quello che doveva essere il top player della squadra.

L’ecuadoregno è finito nel mirino della Fiorentina (alla ricerca di un vice-Vlahovic) e della Lazio, che a breve cederà Vedat Muriqi. I contatti sono in corso: resta soltanto da vedere chi si farà ufficialmente avanti per lui. Nel frattempo il Genoa ha già voltato pagina, trovando l’accordo con l’Atalanta per vestire di rossoblù Roberto Piccoli.

Mercato Genoa, Piccoli in dirittura di arrivo

L’accordo è stato trovato ma non è stato ancora ufficializzato perché la Dea, prima di far partire il classe 2001 sta aspettando di ricevere buone notizie riguardanti le condizioni di Duvan Zapata (al momento infortunato): non appena il colombiano tornerà a disposizione di Gian Piero Gasperini, Piccoli potrà sbarcare nella città della Lanterna.

Sfumato invece Vitaliy Mykolenko, trasferitosi dalla Dinamo Kiev all’Everton (dove di fatto prenderà il posto di Lucas Digne). Un nome molto apprezzato da Shevchenko, che ora focalizzerà altrove la propria attenzione. L’allenatore ha richiesto anche un nuovo regista: i nomi sono quelli di Jairo Riedewald finito ai margini del Crystal Palace (solo 3 apparizioni) e Mohamed Elneny sceso in campo soltanto 7 volte con l’Arsenal.

Mercato Genoa, si guarda in Premier League

Per quanto riguarda il reparto offensivo, nel caso in cui non dovesse arrivare Aleksey Miranchuk l’alternativa porta il nome di Manuel Lanzini che il West Ham valuta circa 10 milioni: una cifra alla portata della nuova proprietà del Genoa pronta ad investire per conquistare il prima possibile la salvezza.

Nel frattempo, è praticamente fatta per l’arrivo in prestito secco del difensore Leo Skiri Østigard. Il norvegese di proprietà dello Stoke City, stando a quanto riportato da Sky Sport, nella giornata odierna sosterrà a Genoa le visite mediche per poi firmare il contratto che lo legherà al Grifone fino al termine della stagione. 

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!