Home » Genoa » Calciomercato Genoa » Genoa, individuati i primi regali per Shevchenko: idea Miranchuk, piace Orsolini

Genoa, individuati i primi regali per Shevchenko: idea Miranchuk, piace Orsolini

Quale sarà il mercato del Genoa a gennaio? Una domanda che in molti stanno iniziando a porsi, dopo l’arrivo di Andryi Shevchenko sulla panchina rossoblù. Il fatto che abbia accettato una sfida così impegnativa, seppur in un club di grande prestigio, fa presupporre che la dirigenza con tutta probabilità nel mercato invernale investirà in maniera massiccia per regalare al nuovo tecnico pedine importanti.

Di recente il Secolo XIX ha accostato al Grifone due big del calcio internazionale: Oleksandr Zinchenko e Christian Pulisic. Il terzino, effettivamente, in questa stagione è finito ai margini del Manchester City: per lui finora 5 presenze complessive, per un totale di 245 minuti in campo. Nelle ultime 4 partite il tecnico Pep Guardiola ha preferito non impiegarlo, facendolo restare in panchina. 

Possibile, quindi, che possa pensare di andare via (magari con la formula del prestito con diritto di riscatto) e optare per la soluzione rossoblù dove ritroverebbe il suo vecchio Ct della nazionale. Un discorso simile può essere fatto per Christian Pulisic, ritenuto non indispensabile dall’allenatore del Chelsea Thoms Tuchel primo in classifica.

Mercato Genoa gennaio, nel mirino due big del calcio europeo

Lo statunitense ha preso parte a soltanto 4 gare (una da titolare) ma in questo caso i motivi alla base delle sue esclusioni sono dipesi dalla positività al tampone e dall’infortuno all’articolazione della caviglia che, in totale, gli hanno fatto saltare 9 impegni. Sabato Pulisic ha fatto il suo rientro nell’incontro che ha visto i Blues pareggiare con il Burnley ed anche nel suo caso non è da escludere una cessione che possa consentirgli di rilanciarsi.

Due nomi importanti, la cui disponibilità a trasferirsi a Genoa ed abbandonare la Premier League è però tutta da verificare. Più probabile l’acquisto di due gioielli della Dinamo Kiev: si tratta del terzino 22enne Vitaliy Mykolenko e della punta classe 2000 Vladyslav Supryaga, già trattato lo scorso anno dal Bologna.

Mercato Genoa gennaio, i giocatori che piacciono in Serie A

Guardando invece in Italia, quali sono i nomi che potrebbero fare al caso di Shevchenko? L’ex Ct dell’Ucraina predilige il 4-3-3 e necessiterà quindi di giocatori adatti a questo stile di gioco. In attacco le piste portano ad Aleksey Miranchuk, caduto in disgrazia all’Atalanta (solo 182 minuti in campionato e zero gol) e Riccardo Orsolini del Bologna che già in estate aveva chiesto di poter andare via.

A centrocampo, invece, piace Razvan Marin del Cagliari che fin qui ha firmato 3 assist risultando spesso il migliore dei suoi. Work in progess quindi, in casa Genoa che approfitterà della sosta per valutare insieme al nuovo allenatore la rosa attualmente a sua disposizione e programmare le trattative da provare a concretizzare a gennaio.

Altre notizie

Genoa, via Retegui e inizia il casting attaccanti: Pinamonti e Dia nel mirino

Calciomercato Genoa – La permanenza di Retegui in Liguria è sempre più complessa[...]

Probabili formazioni Fiorentina-Genoa: Beltran e Retegui dal 1′, Arthur va in panchina

Probabili formazioni Fiorentina-Genoa – La 32^ giornata di campionato non andrà [...]

📢 Genoa, le ultimissime su Retegui: c’è il verdetto per la Fiorentina

Recupero Retegui – Ottime notizie arrivano in questi minuti in casa Genoa riguar[...]

Genoa, via Retegui e inizia il casting attaccanti: Pinamonti e Dia nel mirino

Calciomercato Genoa – La permanenza di Retegui in Liguria è sempre più complessa[...]

Probabili formazioni Fiorentina-Genoa: Beltran e Retegui dal 1′, Arthur va in panchina

Probabili formazioni Fiorentina-Genoa – La 32^ giornata di campionato non andrà [...]

📢 Genoa, le ultimissime su Retegui: c’è il verdetto per la Fiorentina

Recupero Retegui – Ottime notizie arrivano in questi minuti in casa Genoa riguar[...]