Marotta apre alla Superlega: la posizione dell’Inter e la discussione con Agnelli

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Marotta sulla Superlega non ha voluto sbilanciarsi. Prima della partita contro la Salernitana, l’amministratore delegato ha parlato anche della posizione dell’Inter sulle vicende della Superlega, la competizione che alcuni club europei stanno provando a lanciare a dispetto della UEFA. Gli ultimi battibecchi tra Ceferin e Agnelli coinvolgono anche l’Inter, club che inizialmente aveva aderito all’iniziativa.

La società nerazzurra ha deciso poi di defilarsi, mentre Juventus, Real Madrid e Barcellona hanno continuato con il proprio intento. Marotta, però, non ha chiuso alla Superlega. Ai microfoni di Sky, l’amministratore delegato non si è sbilanciato sulle domande riguardanti la competizione europea che potrebbe nascere nel prossimo futuro.

“Superlega? Non me la sento di dare una risposta, ci sarà tempo per riprendere la discussione”: Marotta si è tirato fuori dalla questione Superlega, ma le sue parole fanno discutere. L’Inter, infatti, non ha preso posizione sulla vicenda ed è aperta a nuove discussioni con Juventus, Real e Barcellona per la creazione della Superlega: si attendono notizie più concrete nei prossimi giorni.

www.imagephotoagency.it

Marotta sulla Superlega e sullo Scudetto: tutte le parole dell’a.d. nerazzurro

L’obiettivo di Marotta e dell’Inter è quello della seconda stella: l’amministratore delegato lo ha ripetuto, focalizzandosi sul campionato piuttosto che su altre questioni. L’Inter è in crisi in campionato e nelle altre competizioni, ma la sfida contro la Salernitana può rilanciare le ambizioni del club nerazzurro: la voglia e la determinazione non manca, così come ha ricordato Marotta.

Non mancano neanche le occasioni, ma l’Inter sta faticando a segnare. Secondo Marotta, però, si tratta solo di un periodo di appannamento: “Riusciremo a superare questo momento tutti insieme”, è questo il messaggio lanciato dall’a.d.. “Se altri saranno più bravi di noi, però, saremo pronti a riconoscere i loro meriti”, ha concluso Marotta.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!