Leghe FantaMaster
Home » Ultime Notizie » Mancini, decisione presa sul futuro: il dettaglio che non piace alla FIGC

Mancini, decisione presa sul futuro: il dettaglio che non piace alla FIGC

Roberto Mancini continuerà ad essere il Ct della Nazionale. La cocente sconfitta subita per mano della Macedonia del Nord, costata la mancata qualificazione al Mondiale in programma dal 21 novembre al 18 dicembre in Qatar, nello scorso week-end lo aveva indotto a prendere in considerazione l’idea della dimissioni. Dopo i recenti sviluppi, però, la sua avventura sulla panchina azzurra dovrebbe andare avanti.

L’allenatore, in questi giorni, ha infatti incassato la piena fiducia del presidente della Figc Gabriele Gravina e dei giocatori, che lo hanno invitato a ripensarci e a restare in carica. Attestati di stima che hanno rincuorato Mancini, ancora molto scosso a causa di quanto accaduto giovedì scorso a Palermo. Una decisione ufficiale è attesa al termine della gara di martedì contro la Turchia (eliminata dal Portogallo 3-1) ma intanto emergono altre indiscrezioni sul futuro dell’allenatore.

Mancini ha riflettuto a lungo sulla possibilità di andare via al punto da costringere la Federazione ad iniziare a vagliare una serie di possibili sostituti: i nomi analizzati sono stati quelli di Fabio Cannavaro (che ha da tempo concluso i propri impegni in Cina) insieme a Marcello Lippi e Andrea Pirlo, alla ricerca di una nuova avventura dopo quella agrodolce vissuta lo scorso anno alla Juventus.

Mancini resta Ct dell’Italia, ufficialità in arrivo

Valutato anche Claudio Ranieri, reduce dall’esonero al Watford. Niente da fare. Il matrimonio tra la Nazionale e Mancini proseguirà tuttavia quello in arrivo rischia di essere un “sì” a tempo: al tecnico piacerebbe tornare a lavorare in un top club e in caso di offerta allettante, stando a quanto riportato da La Stampa, la prenderà in considerazione valutando poi il da farsi.

Il futuro a lungo termine dell’Italia resta quindi tutto da scrivere. Intanto l’opera di ricostruzione della selezione ripartirà da lui: all’orizzonte ci sono le sfide contro l’Argentina (primo giugno) e Germania (tre giorni dopo) e in queste due occasioni dovrebbe andare in campo una formazione molto diversa rispetto a quella sconfitta giovedì scorso da Aleksandar Trajkovski e compagni.

Altre notizie

Rinnovo Bonaventura, stallo con la Fiorentina: addio e permanenza in Serie A

Rinnovo Bonaventura – In casa Fiorentina il futuro di Giacomo Bonaventura contin[...]

Sky Sport | Genoa, primo rinforzo per Gilardino: c’è la firma!

Vitinha Genoa – Come confermato dai colleghi di Sky Sport, è tutto fatto per il [...]

Formazioni UFFICIALI Spagna-Italia: Nacho in tribuna! La decisione su Scamacca, Calafiori e Morata

Formazioni ufficiali Spagna Italia – Si fa imminente la seconda partita ad Euro [...]

Rinnovo Bonaventura, stallo con la Fiorentina: addio e permanenza in Serie A

Rinnovo Bonaventura – In casa Fiorentina il futuro di Giacomo Bonaventura contin[...]

Sky Sport | Genoa, primo rinforzo per Gilardino: c’è la firma!

Vitinha Genoa – Come confermato dai colleghi di Sky Sport, è tutto fatto per il [...]

Formazioni UFFICIALI Spagna-Italia: Nacho in tribuna! La decisione su Scamacca, Calafiori e Morata

Formazioni ufficiali Spagna Italia – Si fa imminente la seconda partita ad Euro [...]