Maignan supera e fa dimenticare Donnarumma: non accadeva dal 2006

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Mike Maignan sempre più decisivo per le sorti del Milan. Arrivato tra lo scetticismo generale per sostituire Gianluigi Donnarumma trasferitosi a parametro zero al Paris Saint Germain, il francese con il passare delle giornate ha saputo far ricredere la piazza rossonera diventando un punto di riferimento per la squadra di Stefano Pioli.

Per lui in totale 23 apparizioni tra campionato (18), Champions League e (3) e Coppa Italia (2) “condite” da tante belle parate, 6 clean-sheet ed un rigore parato a Mohamed Salah in occasione della gara di andata con il Liverpool.

Da oggi l’ex Lille può aggiungere al proprio bottino anche un assist: quello fornito all’ottavo minuto della gara che sta vedendo il Milan affrontare la Sampdoria. A sbloccare il risultato è stato Rafael Leao, bravo a bruciare Bartosz Bereszyński e a trafiggere Wladimiro Falcone sfruttando proprio il passaggio vincente di Maignan.

Mike entra nella storia del Milan: assist a Leao

Un lancio lungo perfettamente calibrato, che ha spiazzato la retroguardia blucerchiata e messo il portoghese nelle migliori condizioni possibili per segnare. Una giocata importante, destinata a fare la storia del club rossonero. Stando alle rilevazioni effettuate da Opta, infatti, era dal 2006 che un portiere del Milan non forniva un passaggio vincente in Serie A.

A servirlo, nell’occasione, fu Nelson Dida contro l’Ascoli. In questa stagione, invece, già un altro portiere è riuscito a piazzare un assist: si tratta di Pepe Reina, durante Lazio-Spezia. Maignan continua quindi a restare sotto i riflettori: Donnarumma (autore di una stagione avara di soddisfazioni sotto la Tour Eiffel) ormai appartiene al passato.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!