Inter, la nuova conferma sul ritorno di Lukaku: quanto costerà realmente

www.imagephotoagency.it

Lukaku all’Inter – Il suo ritorno in Inghilterra se lo immaginava diametralmente diverso. Invece, fin qui, è andato incontro soltanto a delusioni e brutte prestazioni. Continua il momento critico vissuto da Romelu Lukaku, rimasto in panchina nell’ultimo turno di Premier League che ha visto il Chelsea affrontare il Southampton.

L’ennesima bocciatura che testimonia, una volta di più, quanto siano tesi i rapporti con Thomas Tuchel. Il quale, di recente, gli ha riservato l’ennesima bordata: “Deve lavorare sodo e mettere la squadra al primo posto”. Ora l’obiettivo comune è quello di provare a chiudere la stagione nel migliore dei modi, poi ci si siederà intorno ad un tavolo al fine di fare il punto della situazione.

Il matrimonio in questione, in ogni caso, è destinato ad interrompersi dopo appena un anno di convivenza. Il belga in 37 presenze complessive ha infatti totalizzato 12 gol, di cui 5 in in campionato: troppo poco per il club, che nella scorsa estate ha dovuto mettere sul piatto 117 milioni per strapparlo all’Inter campione d’Italia e riportarlo a Londra.

Lukaku all’Inter, i nerazzurri al lavoro per riportarlo a Milano

Al termine del campionato si lavorerà quindi ad una exit strategy, capace di soddisfare tutte le parti in causa. Il ritorno nella sponda nerazzurra di Milano, per quanto complicato, non è affatto impossibile: i contatti, stando a quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, sono costanti ed al calciatore è stato chiesto di avere pazienza.

L’Inter, infatti, prima di poterlo riabbracciare avrà bisogno di effettuare una cessione importante (possibile quella di Lautaro Martinez all’Atletico Madrid) e incamerare la necessaria potenza di fuoco. Lukaku, dal canto suo, si è già detto disponibile a rinunciare a parte dello stipendio attualmente percepito (13 milioni). Un gioco ad incastri complesso, ma fattibile con la formula del prestito oneroso con eventuale riscatto: Lukaku vuole rientrare, l’Inter riflette e pianifica le prossime mosse.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!