Leghe FantaMaster
Home » Approfondimenti Fantacalcio » Lazio, preoccupano le parole di Luis Alberto: dal rapporto con Sarri al suo futuro

Lazio, preoccupano le parole di Luis Alberto: dal rapporto con Sarri al suo futuro

Cessione Luis Alberto – Lo spagnolo è di certo uno dei centrocampisti più forti del nostro campionato ed, assieme a Milinkovic Savic, è il responsabile delle maggior parti delle azioni offensive dei biancocelesti. In questa stagione però il suo livello di forma è stato un po’ altalenante con il feeling con il nuovo allenatore mai completamente esploso.

Il rapporto con l’ex allenatore di Napoli e Juventus: Maurizio Sarri non è di certo dei migliori. Ad inizio campionato infatti, l’allenatore aveva addirittura messo “il mago” fuori dalla rosa titolare per una discussione avvenuta sul campo di allenamento. Situazione però poi rientrata ma che ha lasciato diversi strascichi nel corso della prima parte di stagione.

In questa stagione lo spagnolo, ha preso parte a 10 reti della sua squadra. Per la precisione sono 3 i gol e 7 gli assist serviti ai propri compagni nelle 23 presenze conquistate da inizio stagione. Numeri molto interessanti, ma che potrebbero nascondere il reale stato d’animo del calciatore.

Dichiarazioni Luis Alberto: le sue parole su Sarri

“Allenatore? Io sto bene. Ho avuto un momento difficile, ma poi ho trovato un equilibrio e adesso sto lavorando per la squadra, con i compagni stiamo apprendendo le indicazioni del tecnico. Con buoni risultati è tutto più facile”.

Luis Alberto ha deciso di rilasciare una breve intervista ad un canale “Twitch”. Una delle domande rivolte al centrocampista è stato il rapporto con Sarri. Lo spagnolo ha risposto in maniera tranquilla, sottolineando che gli attriti di inizio cammino sono solamente un lontano ricordo.

Dichiarazioni Luis Alberto: il suo pensiero sulla Lazio e sul suo futuro

“Da sei stagioni sto in Italia ed è la mia casa. Sono sei anni che gioco alla Lazio, la mia famiglia. Sono contento. È una città in cui si vive molto il calcio, c’è una grande rivalità con la Roma. La città e i tifosi mi ricordano molto la rivalità tra Siviglia e Betis. Qui forse si sente di più la tensione, specialmente nel momento del derby [.. ] Mi piacerebbe tornare in Spagna, ho tanta voglia e in caso lo farei per stare meglio sia fisicamente che psicologicamente. Sarebbe un’idea. Ho ancora tre anni di contratto, c’è tempo per tornare.” 

Belle le parole spese dal fantasista spagnolo sulla sua esperienza in Italia ma, il suo desiderio è quello di ritornare nella sua Spagna per aprire un altro capitolo della sua carriera. Al momento Il Siviglia si era offerto a gennaio, ma Lotito ha fatto muro. Scopriremo, solo in estate, se la “nostalgia di casa” sarà così forte da lasciare definitivamente nella penisola iberica, o se il suo futuro sarà ancora per 3 stagioni biancoceleste.

Altre notizie

🏆 Coppa Italia | Lazio-Juventus, probabili formazioni: la decisione su Immobile e Chiesa

Probabili formazioni Lazio Juventus Coppa Italia – Tutto pronto per la semifinal[...]

📢 Infortunio Zaccagni, rientro più vicino: quando torna in campo

Infortunio Zaccagni – Seduta di rifinitura quest’oggi per la Lazio, squadra che [...]

Lazio, Tudor: “Immobile e Guendouzi recuperati! Lazzari in dubbio. Su Castellanos, Kamada e Isaksen…”

Lazio Juventus Tudor – Giornata di vigilia in casa Lazio. I biancocelesti sarann[...]

🏆 Coppa Italia | Lazio-Juventus, probabili formazioni: la decisione su Immobile e Chiesa

Probabili formazioni Lazio Juventus Coppa Italia – Tutto pronto per la semifinal[...]

📢 Infortunio Zaccagni, rientro più vicino: quando torna in campo

Infortunio Zaccagni – Seduta di rifinitura quest’oggi per la Lazio, squadra che [...]

Lazio, Tudor: “Immobile e Guendouzi recuperati! Lazzari in dubbio. Su Castellanos, Kamada e Isaksen…”

Lazio Juventus Tudor – Giornata di vigilia in casa Lazio. I biancocelesti sarann[...]