Kulusevski punge Allegri: “Grande differenza con Conte. Alla Juve ero…”

www.imagephotoagency.it

Dejan Kulusevski, intervistato ai microfoni della Gazzetta dello Sport, ha colto l’occasione per raccontare la sua esperienza alla Juventus e per sottolineare la sua nuova avventura al Tottenham. L’ex esterno offensivo bianconero ha lanciato una chiara stoccatina ad Allegri e al suo modo di lavorare in rapporto a quello utilizzato da Antonio Conte.

IL LAVORO IN PALESTRA: “Al Tottenham il mio corpo è cambiato, grazie soprattutto agli esercizi in palestra, in pochissimo tempo. Si lavora tantissimo ogni giorno e meglio di quanto facessi in Italia” ,

L’ESPERIENZA ALLA JUVE: “Via dalla Juve perchè non funzionava, al di là di quanto mi impegnassi io. Di sicuro alla Juventus non mi sentivo benissimo per tanti motivi diversi e quando ti rendi conto che le cose non vanno, poi è difficile invertire la rotta restando nello stesso ambiente. Perciò la scelta di andare via dall’Italia è stata la migliore che potessi fare in quella situazione“.

IL TOTTENHAM: In Inghilterra mi trovo alla grande, va tutto meglio rispetto a Torino, sia in campo che fuori. Come ho detto, adesso ho davvero sempre voglia di giocare a calcio. E di vincere per la mia squadra”.

DIFFERENZE CONTE vs ALLEGRI: Differenze? Onestamente sì. Non voglio dire che uno sia meglio dell’altro, perché ho grande rispetto sia per Allegri che per Conte ed entrambi hanno vinto tanto in carriera, ma il lavoro e l’idea di calcio sono completamente diversi. Al Tottenham, come ho già detto, si fatica molto di più in palestra e i risultati si vedono. Posso dire che dalla Juve agli Spurs mi è cambiato il mondo e su Conte va detta una cosa. Non ho mai conosciuto nella mia vita, anche fuori dal calcio, una persona motivata come Antonio Conte. Uno così, quando ti parla, ti entra per forza nel cuore”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!