Leghe FantaMaster
Home » Milan » Napoli-Milan: Kessiè, Bennacer o Diaz, Pioli ha già scelto i titolari

Napoli-Milan: Kessiè, Bennacer o Diaz, Pioli ha già scelto i titolari

Quale sarà la formazione titolare del Milan in vista della sfida contro il Napoli? Resta vivo il ballottaggio in mezzo al campo tra Kessiè e Bennacer, con il centrocampista ivoriano in leggera rimonta sull’ex Empoli. Non è escluso che Pioli possa tornare sui suoi passi dopo i prossimi allenamenti. Il tecnico potrebbe valutare anche una possibili staffetta.

Kessiè, salvo colpi di scena, partirà titolare a prescindere dalle ultime notizie di mercato e dalle vicende legate al suo rinnovo contrattuale. Bennacer proverà a convincere Pioli a cambiare idea fino all’ultimo allenamento di rifinitura prima della partenza per Napoli. Attenzione, però, alla possibile svolta tattica.

Pioli potrebbe valutare anche l’avanzamento di Kessiè in posizione di trequartista con Bennacer schierato al fianco di Tonali in mezzo al campo. Tema tattico già messo in atto nel derby contro l’Inter di campionato, e non è escluso che il tecnico rossonero possa decidere di rispolverarlo nuovamente. In questo caso, però, sarà Diaz l’escluso eccellente dall’undici titolare.

Napoli-Milan: Kessiè, Bennacer o Diaz, la formazione rossonera e le novità

Ballottaggio serrato in mezzo al campo e punto interrogativo anche in difesa. Come vi abbiamo annunciato in mattinata, restano da valutare anche le condizioni fisiche di Romagnoli. Il centrale difensivo rossonero potrebbe alzare bandiera bianca dopo il problema muscolare accusato nel derby di Coppa Italia contro l’Inter.

Escluse lesioni, ma Pioli potrebbe decidere di non rischiare il giocatore nella sfida contro il Napoli. Sono attese novità nel corso delle prossime ore. Verso il forfait anche Ibrahimovic, non ancora al meglio. I prossimi allenamento saranno decisivi per sciogliere gli ultimi dubbi di Pioli sul ballottaggio in mezzo al campo tra Kessiè, Bennacer e Diaz. Tonali, invece, sarà certo del posto dopo una stagione ad altissimo livello, sia dal punto di vista qualitativo, sia dal punto di vista della costanza di rendimento.

Altre notizie

Verona, Suslov ai saluti: resta in Serie A e va a giocare in Champions

Calciomercato Verona – Conquistata una preziosa e non scontata salvezza, il Vero[...]

Lazio, Guendouzi al capolinea: c’è l’offerta dalla Premier League

Cessione Guendouzi – Terminato il 2023/2024, è tempo di valutazioni in chiave me[...]

Juventus, tutto su Calafiori: occhio allo scambio e alla clausola

Calafiori Juventus – Tempo di cambiamenti in casa Juventus, con l’era Thiago Mot[...]

Verona, Suslov ai saluti: resta in Serie A e va a giocare in Champions

Calciomercato Verona – Conquistata una preziosa e non scontata salvezza, il Vero[...]

Lazio, Guendouzi al capolinea: c’è l’offerta dalla Premier League

Cessione Guendouzi – Terminato il 2023/2024, è tempo di valutazioni in chiave me[...]

Juventus, tutto su Calafiori: occhio allo scambio e alla clausola

Calafiori Juventus – Tempo di cambiamenti in casa Juventus, con l’era Thiago Mot[...]