Juve, cessione De Ligt e doppio colpo: assalto a Bremer

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Cessione de Ligt – Le parole di Matthijs de Ligt sul suo futuro in bianconero hanno spiazzato tutti. Ora la Juve riflette su una possibile cessione in questa finestra di mercato per poi piombare su Bremer e su una “vecchia fiamma”. Il contratto dell’olandese scade a giugno 2024 e la richiesta è di circa 80 milioni di euro, soldi che finanzierebbero la rivoluzione in casa Juve. Tuttavia, in pochi sarebbero disposto a sborsare una tale cifra per un giocatore quasi in scadenza, che vorrebbe andar via e che finora non ha convinto del tutto. Uniche società interessate al momento sarebbero Manchester United e Chelsea, con un timido sguardo da parte del Barcellona.

Qualora de Ligt dovesse partire, i bianconeri andrebbero a sfidare l’Inter per Bremer del Torino che si è già promesso a Marotta. Un affare da circa 40 milioni per il miglior difensore di quest’anno in Serie A sarebbe un grande colpo in prospettiva considerando che ha solo 25 anni. Fisico, senso dell’anticipo, capacità di impostazione della manovra e inserimenti offensivi che ne farebbero il nuovo perno della retroguardia juventina.

Con il budget restante, la Juve andrebbe su un giocatore di maggiore esperienza ma ancora di altissimo livello e che piace da anni. Parliamo di Kalidou Koulibaly. Il centrale numero 26 del Napoli deve fare una scelta: il cuore e il sogno di alzare il terzo scudetto del Napoli o andare in bianconero per vivere la Champions da protagonista. Il suo contratto scade l’anno prossimo, perciò ADL è costretto ad abbassare le richieste se non vuole perderlo a zero. Tuttavia la speranza del patron del Napoli è quello di convincerlo a rinnovare. Intanto la Juve monitora la situazione.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!