Inter, no a Lukaku: il nuovo attaccante arriverà dal Real Madrid

www.imagephotoagency.it

Jovic all’Inter – Grandi manovre in vista in casa Inter. La dirigenza, a prescindere da come si concluderà il campionato, ha intenzione di rinnovare il pacchetto offensivo a disposizione di Simone Inzaghi. Alexis Sanchez, ad esempio, a luglio saluterà la compagnia mentre Edin Dzeko (36 anni) difficilmente potrà continuare ad avere un ruolo di primo piano nella prossima stagione.

Per sostituire il cileno l’amministratore delegato Beppe Marotta sta pensando a Paulo Dybala, con il quale i contatti sono stati avviati già da tempo. Su di lui ci sono sia l’Atletico Madrid (che lascerà partire Luis Suarez) ed il Milan (alla ricerca di un trequartista visto il flop di Brahim Diaz) ma l’argentino si è detto pronto ad aspettare una proposta nerazzurra prima di prendere una decisione definitiva in merito al proprio futuro.

In ribasso, invece, le quotazioni di un ritorno a Milano di Romelu Lukaku. Il belga, in rotta con l’allenatore del Chelsea di Thomas Tuchel che non lo ha impiegato nelle ultime gare disputate, di recente ha annunciato di essere disponibile a rinunciare a parte del suo stipendio pur di aumentare le chance di rientrare in Italia ma il club, in questo momento, ha deciso di provare a battere un’altra strada e puntare i propri riflettori su Luka Jovic.

Jovic all’Inter, le mosse di Marotta

Il serbo è rimasto ai margini del Real Madrid, totalizzando appena 13 presenze in Liga “condite” da un gol e due assist per un totale di 281 minuti trascorsi in campo. Troppo poco per l’ex Eintracht Francoforte, che nei giorni scorsi ha comunicato alla dirigenza dei Blancos la propria intenzione di cambiare aria in estate. Per gli spagnoli il giocatore è tutt’altro che incedibile e l’Inter, stando a quanto riportato nell’edizione odierna di Tuttosport, a breve organizzerà un incontro al fine di provare ad imbastire una trattativa. 

Nel summit si parlerà pure di Dani Ceballos, impiegato con il contagocce da Carlo Ancelotti (soltanto 7 apparizioni in campionato): il suo contratto scade nel 2023 ed il Real Madrid proverà a venderlo subito così da monetizzare il suo addio. Il sogno del centrocampista è quello di trasferirsi al Betis ma Marotta proverà a fargli cambiare idea. Il doppio colpo dal Real Madrid è possibile ma serve fare in fretta.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!