Leghe Fantacalcio
Home » Milan » Il Milan piomba su Dybala: no al riscatto di Diaz, occhio all’ingaggio

Il Milan piomba su Dybala: no al riscatto di Diaz, occhio all’ingaggio

Dybala-Milan, si può fare davvero. Come vi avevamo anticipato prima di tutti nelle scorse settimane, su Dybala resta forte anche l’interesse del club rossonero, pronto a valutare l’immediato affondo sulla Joya in vista della prossima stagione. L’attaccante argentino, di fatto, si sposerebbe alla perfezione nel 4-2-3-1 di Pioli e garantirebbe estro e fantasia alla manovra offensiva del Milan.

La società rossonera valuterà il da farsi, ma l’affondo su Dybala potrebbe tornare concretamente di moda già nei prossimi giorni. Sfida all’Inter e occhio alla possibile offerta contrattuale. Il Milan potrebbe mettere sul piatto della bilancia un’offerta da circa 6-7 milioni di euro annui per i prossimi quattro anni. L’offerta, tuttavia, potrebbe concretizzarsi solamente con il mancato rinnovo di Ibrahimovic.

Gli attuali 7 milioni di euro di stipendio dell’attaccante svedese, infatti, potrebbero essere dirottati sull’argentino, stoppando sul nascere il possibile rinnovo di Ibra in vista della prossima stagione. Non solo: il potenziale arrivo di Dybala chiuderebbe le porte alla riconferma di Diaz. Il Milan potrebbe decidere di non riscattarlo in vista del prossimo anno. L’ex City, quindi, potrebbe far ritorno immediato al Real Madrid.

www.imagephotoagency.it

Dybala-Milan, binomio tatticamente perfetto: stipendio, ingaggio e novità

Come detto, Dybala sarebbe la pedina ideale per il Milan di Pioli. Il tecnico rossonero potrebbe puntare sull’attaccante argentino nel ruolo di trequartista, e non è escluso che il mancato riscatto di Diaz possa liberare anche la maglia numero 10. L’unico punto interrogativo, almeno per il momento, resta legato alle possibili commissioni che il Milan dovrà pagare agli agenti di Dybala e attenzione anche le cifre contrattuali che la Joya potrebbe pretendere dai rossoneri.

6,5-7 milioni di euro la possibile offerte dei rossoneri, offerta che il Milan presenterà all’attaccante argentino solamente in caso di addio a Ibrahimovic e Diaz. Una doppia cessione che permetterebbe alla società di puntare con forte decisione su Dybala. L’ormai ex Juventus, inoltre, potrebbe far comodo a Pioli perchè potrebbe agire sia da trequartista alle spalle di un’unica punta, sia in posizione di esterno destro, qualora il tecnico rossonero decida di allargare le difese avversarie sfruttando la qualità offensiva dell’argentino. Al mancato riscatto di Diaz, infatti, potrebbe unirsi anche quello di Messias, altra delusione stagionale in casa rossonera. Dybala al Milan: la trattativa potrebbe decollare in maniera immediata.

Dybala-Milan, la possibile formazione rossonera della prossima stagione 2022/2023

Milan (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Tonali, Bennacer; ASENSIO?; DYBALA?, Leao; Giroud/ORIGI. All. Pioli

Altre notizie

📢 Maxi-operazione tra Milan e Roma: coinvolti Abraham e Saelemaekers

Abraham e Saelemaekers Milan Roma – Milan e Roma sono impegnate nella composizio[...]

📢 Milan, è fatta per Morata: fissate le visite mediche!

Morata al Milan – Inizia a prendere forma il nuovo Milan di Paulo Fonseca che av[...]

Rinnovo Theo Hernandez, c’è una scadenza: l’offerta del Milan per convincerlo

Rinnovo Theo Hernandez – Oltre ad essere concentrata sul calciomercato, dove nei[...]

📢 Maxi-operazione tra Milan e Roma: coinvolti Abraham e Saelemaekers

Abraham e Saelemaekers Milan Roma – Milan e Roma sono impegnate nella composizio[...]

📢 Milan, è fatta per Morata: fissate le visite mediche!

Morata al Milan – Inizia a prendere forma il nuovo Milan di Paulo Fonseca che av[...]

Rinnovo Theo Hernandez, c’è una scadenza: l’offerta del Milan per convincerlo

Rinnovo Theo Hernandez – Oltre ad essere concentrata sul calciomercato, dove nei[...]