Leghe FantaMaster
Home » Ultime Notizie » Italia-Malta, la probabile formazione di Spalletti: novità Bonaventura, Kean cambia ruolo

Italia-Malta, la probabile formazione di Spalletti: novità Bonaventura, Kean cambia ruolo

Italia-Malta – Dopo aver attraversato dei primi giorni di ritiro a dir poco tormentati per via delle note vicende extra campo relative al caso scommesse, è adesso giunto il momento di estraniarsi da tutto e concentrarsi solo sul campo: la Nazionale è attesa dalla sfida contro Malta, in programma alle 20:45 di oggi, sabato 14 ottobre, presso lo stadio San Nicola di Bari.

La gara si presenta sulla carta alquanto agevole, anche se per Spalletti non mancheranno affatto le problematiche. Oltre alle spinose situazioni legate a Zaniolo e Tonali, che hanno già lasciato il ritiro, neanche in quest’occasione il tecnico toscano potrà contare su Federico Chiesa, il quale non è riuscito a recuperare, né su Zaccagni (speranza per quest’ultimo in vista di Wembley).

Già, Wembley. Il prossimo martedì andrà in scena Inghilterra-Italia, lo scontro diretto del girone C per definire il primato in classifica, fin qui occupato dalla compagine dei Tre Leoni. Il test contro Malta, fanalino di coda del gruppo, sarà così importante per offrire risposte al CT Spalletti in vista dell’impegno tanto atteso. A tal proposito, nella probabile formazione titolare potrebbero non mancare le sorprese: novità Bonaventura, Kean cambia ruolo.

Italia-Malta, la probabile formazione di Spalletti

L’Italia si prepara per scendere in campo per la sfida contro Malta. Uomini contati per Spalletti, che dovrebbe affidarsi al 4-3-3. Tra i pali Donnarumma, linea difensiva composta da Darmian, Mancini, Bastoni e Dimarco. A centrocampo le certezze sono Barella (in pole su Frattesi) e Locatelli, con la novità Bonaventura insieme a loro: il giocatore della Fiorentina, visto l’ottimo momento di forma, sarà impiegato da mezzala. Il tridente offensivo, poi, mostra un cambiamento inedito: sono attesi titolari Berardi a destra, Raspadori al centro e Kean a sinistra. Nuovo ruolo, dunque, per il centravanti della Juventus: dovesse rispondere bene all’adattamento sulla fascia, sarebbe uno spunto interessante da poter cogliere all’occorrenza anche in termini di fantacalcio.

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Darmian, Mancini, Bastoni, Dimarco; Barella, Locatelli, Bonaventura; Berardi, Raspadori, Kean. Allenatore: Luciano Spalletti.

Altre notizie

Roma 2024/2025, è già futuro: chi parte e chi resta tra Svilar, Dybala, Lukaku e Abraham

Calciomercato Roma – La stagione della Roma è andata ufficialmente in archivio c[...]

📢 Mbappè, rivelazione spiazzante: “Se dovessi giocare in Italia andrei in questa squadra”

Mbappé Milan – Uno dei calciatori più forti e desiderati del calcio contemporane[...]

📢 Inter, Dumfries non è incedibile: il sostituto arriva dal Manchester United

Wan Bissaka Inter – L’Inter sembra voler fare un passo avanti per rinforzare la [...]

Roma 2024/2025, è già futuro: chi parte e chi resta tra Svilar, Dybala, Lukaku e Abraham

Calciomercato Roma – La stagione della Roma è andata ufficialmente in archivio c[...]

📢 Mbappè, rivelazione spiazzante: “Se dovessi giocare in Italia andrei in questa squadra”

Mbappé Milan – Uno dei calciatori più forti e desiderati del calcio contemporane[...]

📢 Inter, Dumfries non è incedibile: il sostituto arriva dal Manchester United

Wan Bissaka Inter – L’Inter sembra voler fare un passo avanti per rinforzare la [...]