Milan, infortunio Florenzi: c’è lesione, lunghi tempi di recupero

www.imagephotoagency.it

Infortunio Florenzi – Risveglio amaro per il Milan, dopo il pareggio con il Bologna che ha rallentato la marcia dei rossoneri verso lo scudetto e restituito nuova linfa al Napoli e all’Inter. Oggi infatti al tecnico Stefano Pioli è stato comunicato l’esito degli esami a cui è stato sottoposto Alessandro Florenzi. Un risultato che ha confermato tutti i timori della vigilia.

Il terzino, subentrato eri al 74esimo al posto di Davide Calabria, ha infatti riportato un trauma al ginocchio sinistro. Gli esami effettuati questa mattina, si legge nel comunicato diffuso dai rossoneri, hanno evidenziato una “lesione del menisco interno che necessita di intervento in artroscopia che verrà eseguito domani a Roma dal Professor Mariani”.

Una tegola per l’allenatore che, con tutta probabilità, dovrà fare a meno del calciatore nell’ultima parte della stagione che vedrà il Milan affrontare in serie il Torino (domenica), il Genoa, la Lazio, la Fiorentina, il Verona, l’Atalanta ed il Sassuolo. I tempi di recupero, infatti, si preannunciano piuttosto lunghi.

Infortunio Florenzi, le condizioni del terzino

Ulteriori aggiornamenti in merito alle condizioni di Florenzi verranno diffusi domani, non appena si concluderà l’operazione chirurgica in programma nella capitale. Si tratta del secondo infortunio da lui subito dall’inizio del campionato dopo quello patito a settembre che lo aveva costretto a saltare 6 gare di Serie A e due di Champions League.

Uno stop, quello odierno, che potrebbe riscrivere il suo futuro. Il Milan, infatti, di recente si era detto intenzionato ad acquistarlo a titolo definitivo versando nelle casse della Roma i 4.5 milioni pattuiti nella scorsa estate. Ora resta da vedere se l’infortunio influirà sulla decisione finale di Paolo Maldini e Frederic Massara.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!