Infortunio Dybala, confermate le sensazioni negative: svelato l’esito degli esami

www.imagephotoagency.it

Infortunio Dybala – La Roma deve fare i conti con lo stop di Paulo Dybala che ha letteralmente spiazzato tutti. Il giocatore si è sottoposto due giorni fa ad una ecografia che ha mostrato come la lesione al retto femorale della coscia sinistra sia difficilmente inferiore al secondo grado.

L’argentino svolgerà nella giornata odierna una risonanza che chiarirà nel dettaglio il problema riscontrato e tempi di recupero più precisi. Per lui si ipotizza uno stop non inferiore ad un mese che potrebbe addirittura prolungarsi per una guarigione totale ed evitare ulteriori ricadute che potrebbero solo peggiorare le cose.

Oltre all’aspetto legato esclusivamente alla Roma, un altro importante e fondamentale per lui e per tutta l’Argentina è il mondiale. L’esame che svolgerà Dybala quest’oggi chiarirà se ci sarà o meno nell’appuntamento del Qatar. I sudamericani, oltre al giocatore della Roma, sono in apprensione anche per l’infortunio di Di Maria.

Infortunio Dybala: l’esito degli esami

In seguito alla risonanza effettuata in giornata da Paulo Dybala, sono state confermate le sensazioni negative in merito all’infortunio dell’argentino. Secondo quanto riportato dal Corriere dello sport, è stata evidenziata una lesione al retto femorale sinistro. Molto probabilmente dunque, il rientro della Joya in campo non avverrà prima di 30/40 giorni: la Roma e Dybala non si rivedranno prima del 2023.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!