Napoli, infortunio Di Lorenzo: ansia Spalletti, la verità sul recupero

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Infortunio Di Lorenzo – Napoli in ansia per le condizioni di Giovanni Di Lorenzo, uscito prima del previsto ieri dal campo a causa di una forte botte ricevuta alla testa. Il terzino, sostituito nell’occasione da Kevin Malcuit, nelle ultime ore ha svolto alcuni test che hanno consentito allo staff medico azzurro di approfondire le sue condizioni.

I controlli proseguiranno anche nella giornata odierna. Al momento non è chiaro quindi se il tecnico Luciano Spalletti potrà inserirlo nella lista dei convocati per la prossima sfida di campionato, che vedrà gli azzurri affrontare la Lazio di Maurizio Sarri apparsa in netta crescita nelle ultime settimane. 

Il Napoli, dal canto suo, ha voluto rassicurare i tifosi spiegando che Di Lorenzo sta bene e che l’impatto non gli ha provocato “nessun disturbo successivo”. Per rivederlo in campo domenica, come detto, bisognerà in ogni caso attendere l’esito degli esami strumentali in programma.

Infortunio Di Lorenzo, il club in ansia

Di Lorenzo, fino a questo momento, ha disputato una buona stagione: 34 le presenze totali tra Serie A (26), Europa League (7) e Coppa Italia (1) “condite” però da appena un gol e 3 assist. Un bottino che l’ex Empoli, titolare inamovibile nello scacchiere tattico azzurro, punterà a migliorare nelle prossime settimane.

Il suo futuro, invece, è ancora tutto da scrivere. Il contratto che lo lega al club scadrà soltanto nel 2026 ma intanto sono diverse le squadre che hanno iniziato a muoversi in vista della prossima sessione del mercato: ad essere interessato a lui, in particolare, è l’Atletico Madrid. Il Napoli, per lasciarlo partire, chiede almeno 30 milioni.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!