Barrow “spaventa” Motta: novità sulle sue condizioni fisiche

www.imagephotoagency.it

Infortunio BarrowIl Bologna, dopo la sconfitta contro la Juventus, è tornato al lavoro a Casteldebole: la sessione d’allenamento dei felsinei, composta da attivazione atletica, lavoro tecnico-tattico e partitella, non ha visto la presenza di Musa Barrow, ancora alle prese con la forte contusione subita nel match contro l’Empoli.

Il gambiano, infortunatosi prima della sosta, ha lavorato ancora a parte, svolgendo un programma di recupero personalizzato e sarebbe ancora fortemente in dubbio per la sfida contro la Sampdoria, ancora orfana dell’allenatore. Le condizioni di Barrow verranno valutate giorno dopo giorno, ma la sensazione è che, qualora il giocatore recuperasse, sarebbe a disposizione solo per la panchina.

Thiago Motta, dunque, dovrebbe pensare a come schierare il suo attacco senza fare affidamento sulla fantasia e l’esplosività dell’ex Atalanta: probabile dunque la conferma di Orsolini sulla destra, Soriano al centro, Sansone a sinistra con Arnautovic ancora da centravanti. Questa però non sarebbe l’unica soluzione.

Infortunio Barrow, Motta pensa ad un’alternativa per l’attacco

Thiago Motta, infatti, starebbe pensando ad un momentaneo cambio di modulo per far fronte all’assenza dell’attaccante gambiano: La difesa a 4 rimarrebbe invariata, mentre le differenze sarebbero a centrocampo ed in attacco. Soriano sarebbe pronto ad agire da mezz’ala sinistra, Dominguez da mezz’ala destra, mentre Schouten potrebbe agire al centro. Sulla trequarti spazio per Orsolini che agirebbe alle spalle dell’intoccabile Arnautovic e di Zirkzee.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!