Napoli, come stanno Lobotka e Juan Jesus: gli aggiornamenti e i possibili sostituti

www.imagephotoagency.it

Infortuni Napoli – Il Napoli, dopo i passi falsi contro Roma e Fiorentina, si gioca le ultime speranze Scudetto sul campo dell’Empoli. Una sfida sulla carta abbordabile anche se all’andata furono gli uomini di Andreazzoli a trovare i tre punti al Maradona per quello che – dato interessante ai fini statistici – resta l’ultimo successo dei toscani in campionato.

Spalletti arriva a questo delicato match in piena emergenza infortunati visto che in difesa e a centrocampo dovrà fare scelte di formazione pressoché obbligate. Nelle ultime ore, infatti, sono arrivati gli stop di Lobotka e Juan Jesus che complicano e non poco i piani del tecnico in vista della trasferta toscana.

Il centrocampista sarà costretto ad alzare bandiera bianca per via di una lesione di basso grado del bicipite femorale destro. Problema che lo costringe a uno stop forzato di almeno due settimane e che lo renderà disponibile probabilmente per la partita della 36^ giornata di Serie A contro il Torino. Contro l’Empoli potrebbe toccare a Demme prendere il suo posto anche se al momento l’ipotesi è quella di una linea a tre formata da Anguissa, Ruiz e Zielinski.

www.imagephotoagency.it

Infortunati Napoli: preoccupazione per Juan Jesus

La vera emergenza però potrebbe esserci in difesa visto che c’è molta preoccupazione per le condizioni di Juan Jesus. Il difensore brasiliano si è fermato in allenamento per via di un leggero trauma distorsivo al ginocchio destro ed è valutare per la gara con l’Empoli. La sua eventuale assenza è resa ancora più grave dal fatto che Spalletti deve fare già a meno per squalifica di Koulibaly.

Lo staff medico proverà a recuperare Juan Jesus per domenica pomeriggio, ma l’impressione è che nessuna voglia prendersi rischi soprattutto nelle ultime giornate di campionato. In caso di forfait ci sarebbe la possibilità di vedere dal 1′ Axel Tuanzebe che finora ha collezionato appena 10 minuti in Serie A dal suo arrivo a febbraio.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!