Ibra, carriera finita? No! Addio Milan e operazione per tornare a gennaio, ecco dove

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Ibrahimovic MLS – Ibrahimovic si è operato, adesso dovrà attendere 8 mesi prima di tornare a giocare. Dopo la vittoria dello Scudetto, però, ha dichiarato subito le sue intenzioni: Zlatan non ha intenzione di ritirarsi, vuole ancora provare quell’adrenalina che solo il calcio riesce a concedergli.

Questa stagione è stata molto complicata per Ibrahimovic, soprattutto per questioni di natura fisica: la sua mente, però, non vuole smettere di giocare. Dopo la partita contro il Sassuolo, Ibra aveva già le idee chiare: “Prima devo fare qualcosa per stare bene. Se starò bene, questa non sarà la mia ultima partita”.

Ibrahimovic si stava riferendo ovviamente all’operazione. Il lungo stop che lo attende potrebbe far cambiare i piani al Milan, che comunque tiene la porta aperta all’attaccante: adesso, però, è molto più diffiicile pensare ad un rinnovo del contratto. Zlatan potrebbe tornare solo nel 2023 e farebbe grande fatica a trovare di nuovo la forma, anche perché avrà 41 anni.

Ibrahimovic in MLS: le parole di Zlatan annunciano il suo futuro

Ibrahimovic ne aveva già parlato un mese fa a ESPN: “Non si sa, forse un giorno tornerà in MLS e avrò un mio club. Potrò ricordare loro cosa sia il calcio vero”, aveva dichiarato Zlatan. Adesso più che mai, queste parole tornano d’attualità: potrebbe essere già arrivata l’ora di un suo ritorno in MLS?

Ibrahimovic, infatti, aveva parlato proprio dell’esperienza in MLS dopo l’infortunio: “Penso che giocare in America sia stato il modo migliore per tornare dopo l’infortunio. Mi sono divertito, mi piace il modo in cui lavorano”. Queste dichiarazioni, unite alla voglia di Ibra di continuare, potrebbero condurlo verso un clamoroso ritorno in MLS.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!