Leghe Fantacalcio
Home » Ultime Notizie » “Vorrei fare l’attore”: l’attaccante del Milan sorprende tutti i tifosi

“Vorrei fare l’attore”: l’attaccante del Milan sorprende tutti i tifosi

Ibrahimovic diventerà attore? L’attaccante del Milan sta pensando al proprio futuro una volta conclusa la carriera da calciatore. In un’intervista a Radio 105, Ibra ha parlato del futuro e degli ultimi anni di carriera. Ibrahimovic ha dichiarato di avere ancora fiducia in se stesso e nei propri mezzi, crede di poter fare ancora la differenza nel mondo del calcio con la maglia del Milan.

“Non so quanto andrò avanti, ma cerco sempre di andare oltre al mio limite”: la mentalità di Zlatan rimane la stessa, anche a 40 anni. Il futuro del giocatore, però, è ancora incerto: ha un contratto in scadenza a giugno 2022 e la società non ha ancora deciso il suo futuro. Ibrahimovic vorrebbe rimanere al Milan, ma solo con un ruolo da protagonista. Se la società non dovesse garantirlo, Ibra è pronto a preparare le valigie.

Durante l’intervista, Ibrahimovic ha parlato anche del futuro dopo il calcio: “Sarei curioso di fare l’attore, voglio fare qualcosa che mi possa dare adrenalina. Nulla, però, sarà come il calcio”. Zlatan ha già nostalgia del proprio gioco preferito, quello che ha praticato per tutta la vita e che gli ha dato tanta gioia. In questi ultimi mesi/anni di carriera, proverà a fare ancora la differenza: molto dipenderà, però, dalle condizioni fisiche.

www.imagephotoagency.it

Ibrahimovic attore? Sì, ma solo a fine carriera: la sua testa è al Milan

L’infortunio di Ibrahimovic non fa stare tranquilli i tifosi del Milan. Come dichiarato da Pioli in conferenza stampa, infatti, il problema fisico dell’attaccante svedese potrebbe essere più insidioso del previsto: non abbiamo ancora una data del rientro certa, ma si possono ipotizzare i tempi di recupero. In questo fine settimana, Ibrahimovic tornerà a correre sul campo, proprio mentre i compagni proveranno a vincere in casa della Salernitana.

Il rientro in gruppo, dunque, è da rinviare. Per lui si tratta di un’infiammazione al tendine di Achille, un infortunio che gli sta causando molti problemi. L’obiettivo dello svedese è dichiarato: Ibrahimovic vorrà essere a disposizione di Pioli per il derby di Milano, partita che si giocherà martedì 1 marzo e che sarà valida per la semifinale di Coppa Italia.

Ibrahimovic attore e non solo: tutte le dichiarazioni dello svedese

Ibrahimovic non ha parlato solo del proprio futuro e del proprio presente, ma anche del passato e della propria carriera. L’argomento principale è stato quello degli infortuni, i quali stanno tormentando il giocatore in questi ultimi anni al Milan. “Nella mia carriera non ho avuto tanti stop”, ha detto Ibra, “ma negli ultimi anni mi sono fermato spesso, anche con un infortunio grave”.

“Tanti continuano a darmi del finito, ma mi caricano. È Ibra che decide quando smettere”, il solito Zlatan, insomma. Dalla stagione 2019/2020, però, da quando è tornato con la maglia del Milan, Ibrahimovic ha subito ben 11 infortuni. A causa di tutti questi problemi, l’attaccante svedese ha saltato la bellezza di 44 partite: il Milan deve pensare anche al fattore infortuni prima di proporre un prolungamento del contratto.

Altre notizie

Ali Jasim al Como, scheda fantacalcio: i consigli per l’asta 2024/2025

Ali Jasim al Como – “Il Como 1907 è lieto di annunciare l’ingaggio di uno dei ta[...]

Clamoroso alle Olimpiadi: VAR annulla gol dopo quasi 2 ore!

VAR Olimpiadi Argentina Marocco – Le Olimpiadi di Parigi 2024 sono entrate nel v[...]

Praet al Lecce, ci siamo: quando sarà ufficiale e primi consigli per l’asta

Praet al Lecce – Una vecchia e gradita conoscenza del fantacalcio sta per tornar[...]

Ali Jasim al Como, scheda fantacalcio: i consigli per l’asta 2024/2025

Ali Jasim al Como – “Il Como 1907 è lieto di annunciare l’ingaggio di uno dei ta[...]

Clamoroso alle Olimpiadi: VAR annulla gol dopo quasi 2 ore!

VAR Olimpiadi Argentina Marocco – Le Olimpiadi di Parigi 2024 sono entrate nel v[...]

Praet al Lecce, ci siamo: quando sarà ufficiale e primi consigli per l’asta

Praet al Lecce – Una vecchia e gradita conoscenza del fantacalcio sta per tornar[...]