Gosens tra infortuni e l’offerta del Newcastle: cosa fare negli scambi e all’asta

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Gosens al Newcastle potrebbe andare già a gennaio: l’interesse del club inglese è molto forte. Il Newcastle è penultimo in classifica, a -2 dalla zona salvezza: come sappiamo, il club ha cambiato proprietà di recente, diventando la società più ricca al mondo.

Per evitare la retrocessione, il Newcastle sta già operando sul mercato: dopo gli acquisti di Trippier, Willock e Wood (75 milioni totali), il Newcastle vuole Gosens. Oltre al club inglese, Gianluca Di Marzio ha rivelato che anche l’Inter è interessata al giocatore, ma per giugno.

Il Newcastle, però, è avanti nella trattativa e ha già un accordo col giocatore. Infortunato fino a febbraio, la perdita di Gosens sarebbe inestimabile per i fantallenatori, ma l’Atalanta sembra aver già negato ad una sua possibile cessione: i nerazzurri di Bergamo vogliono blindare il tedesco.

Gosens al Newcastle? Le preoccupazioni dei fantallenatori

Gosens è già stato fuori a lungo in stagione: il tedesco ha saltato otto partite in stagione e ne avrà ancora per un po’. È sceso in campo soltanto sei volte in campionato, per un totale di 460 minuti: meno di lui nell’Atalanta solo Miranchuk e Hateboer. Questi, però, non sono gli unici problemi per i fantallenatori.

Agli infortuni, infatti, si sommano le voci di mercato. Gosens ha accettato l’offerta del Newcastle, che garantirebbe al giocatore uno stipendio da tre milioni e mezzo, praticamente il triplo di quanto guadagna attualmente all’Atalanta. La Dea, però, ha rifiutato l’eventualità di una sua cessione.

Gosens piace al Newcastle, ma cosa cambia realmente al fantacalcio?

I fantallenatori possono solo aspettare e monitorare la situazione: gli infortuni e le voci di mercato stanno abbassando il valore del giocatore, cederlo adesso non ha senso. L’Atalanta ha rifiutato la cessione, vuole tenersi stretta il giocatore: per questo motivo possiamo solo attendere e, se Gosens dovesse essere ceduto, i fantallenatori potranno riprendere i crediti spesi e utilizzarli durante l’asta di riparazione.

Prendere Gosens adesso negli scambi, invece, potrebbe essere un rischio dal danno minimo: possono esserci fantallenatori che, a causa delle voci di mercato, vogliono liberarsi di lui e per questo motivo possono essere convinti facilmente. In un reparto già ben assemblato e senza rimetterci troppo, prendere Gosens adesso potrebbe essere una scommessa vincente.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!