Inter, Dimarco-Gosens: Inzaghi chiarisce i dubbi dei fantallenatori

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Dimarco-Gosens – Alla ripresa del campionato, fissata il 4 gennaio, l’Inter sarà chiamata ad affrontare il Napoli capolista. Proprio in vista del big match, il club nerazzurro si è preparato al meglio, riscoprendo oltretutto un Robin Gosens tirato a lucido. Il tedesco ha un obiettivo per il nuovo anno: entrare a pieno regime nei meccanismi di mister Simone Inzaghi.

Proprio durante le amichevoli organizzate per i calciatori che non hanno partecipato ai Mondiali in Qatar, l’ex Atalanta è parso in grande spolvero ed in una condizione fisica vista solo quando ad allenarlo era mister Gian Piero Gasperini. Lo stato di forma fisico e mentale di Gosens, potrebbe indurre la dirigenza interista a rivalutare un suo addio in vista del mercato di riparazione.

Oltretutto, la permanenza del tedesco sarebbe legata anche a logiche di tipo economico. Da salvaguardare ci sarà infatti l’importante sforzo fatto dall’Inter poco meno di un anno fa, quando Marotta ed Ausilio versavano una cifra vicina ai 28 milioni nelle casse dell’Atalanta. Adesso dunque, la palla dovrebbe passare allo stesso giocatore, laterale pronto ad aprire un costante ballottaggio con Dimarco.

Dimarco-Gosens, la gestione d’Inzaghi

Come detto in precedenza, il Robin Gosens visto nelle ultime uscite dell’Inter, è parso un giocatore in grande spolvero e pronto a dare filo da torcere anche al diretto concorrente, Federico Dimarco. La stagione della Beneamata sarà molto lunga, con la Serie A, la Champions League, la Coppa Italia e la finale della Supercoppa italiana ancora da disputare. Per questo motivo, la gestione di Inzaghi dovrebbe essere equilibrata, con il calciatore italiano che dovrebbe partire in vantaggio sul tedesco, che comunque potrebbe spesso scendere in campo da titolare anche in campionato.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!