Home » Consigli Fantacalcio » Genoa, Malinovskyi è diventato intoccabile: la sua gestione con i rientri di Gudmundsson e Retegui

Genoa, Malinovskyi è diventato intoccabile: la sua gestione con i rientri di Gudmundsson e Retegui

Gestione fantacalcio Malinovskyi – Il Genoa è una delle squadre più interessanti dopo le prime 13 giornate del campionato di Serie A. Nella giornata di ieri, domenica 26 novembre 2023, i liguri sono usciti sconfitti per 2-1 sul campo del Frosinone.

La gara dello Stirpe ha rimesso in luce, all’interno dei confini italiani, la qualità, il talento, e le doti balistiche di Ruslan Malinovksyi, calciatore ucraino in forza alla formazione allenata da Alberto Gilardino, e che si è reso protagonista di uno splendido gol durante il match giocato sul campo dei ciociari.

Gli infortuni occorsi ad Albert Gudmundsson e Mateo Retegui, hanno favorito l’insediamento del giocatore ex Atalanta che, adesso, diventa elementi sempre più fondamentale all’interno dei dettami tattici genoani, dopo un inizio stagione caratterizzato da tanta panchina, vista la presenza dell’islandese e dell’italo-argentino. A questo punto, però, sorge spontanea una domanda: come cambia la gestione al fantacalcio di Malinovskyi?

Gestione fantacalcio Malinovskyi, cambiano le carte in tavola?

Partendo dal presupposto che i rientri di Retegui e Gudmundsson non sono dei più immediati, soprattutto per quanto riguarda il secondo, la gestione al fantacalcio di Malinovskyi cambia sensibilmente. Lasciare in panchina un calciatore con evidenti qualità tecniche diventerebbe controproducente per il Genoa e lo stesso Gilardino. Non è escluso che il rientro di Retegui possa giovare al calciatore ucraino, andando a formare un tandem offensivo di tutto rispetto. Quando rientrerà Gudmundsson, invece, a rischiare sarebbe uno dei 3 interni di centrocampo, ovvero: Badelj, Strootman e Frendrup. Il croato è l’anima, il metronomo del Grifone, il danese è uno dei calciatori che recupera più palloni in tutta la Serie A, di conseguenza, il sacrificato potrebbe essere Kevin Strootman. Non è escluso che Gilardino possa apportare un 3-4-1-2, con Malinovskyi alle spalle di Gudmundsson e Retegui. Congetture tattiche a parte, Malinovskyi si sta ritagliando un ruolo molto importante nel Genoa, di conseguenza, valutare scambi non è l’opzione più sensata, ad eccezione, chiaramente, dei vari big che militano nel nostro campionato. Puntateci a tutta manetta.

Altre notizie

Monza, nuovo modulo e titolari: consigli fantacalcio e occhio alle novità

Il Monza cambia modulo e si appresta ad affrontare la seconda parte della stagio[...]

📢 Consigli fantacalcio 27^ giornata: Zaccagni, Osimhen, Chiesa, Krstovic, V.Carboni, Calabria, Arnautovic, chi gioca e chi no

Consigli fantacalcio 27 giornata – Archiviato il 26° turno, spazio alla 27^ gior[...]

⚽ Probabili formazioni 27^ giornata Serie A: titolari e novità

Probabili formazioni 27 giornata – Dopo il 26° turno di Serie A, privo di partic[...]

Monza, nuovo modulo e titolari: consigli fantacalcio e occhio alle novità

Il Monza cambia modulo e si appresta ad affrontare la seconda parte della stagio[...]

📢 Consigli fantacalcio 27^ giornata: Zaccagni, Osimhen, Chiesa, Krstovic, V.Carboni, Calabria, Arnautovic, chi gioca e chi no

Consigli fantacalcio 27 giornata – Archiviato il 26° turno, spazio alla 27^ gior[...]

⚽ Probabili formazioni 27^ giornata Serie A: titolari e novità

Probabili formazioni 27 giornata – Dopo il 26° turno di Serie A, privo di partic[...]