Rivoluzione Juve, Allegri vira sul 3-5-2: nuove scelte in difesa e a centrocampo

www.imagephotoagency.it

Formazione Juventus Torino – Crisi, momento delicato e punto interrogativo sul futuro. La Juventus sarà chiamata alla prova del nove per cercare di scacciare via le paure e ripartire in vista della seconda parte della stagione. Si partirà dal derby della Mole, appuntamento fondamentale per cercare di spingere il piede sull’acceleratore fin da subito.

Banco di prova fondamentale per cercare di ripartire, altrimenti non è escluso che la il presidente Agnelli possa tornare sui suoi passi e stravolgere le decisioni dei giorni scorsi. Rischia Allegri, ma rischiano anche diversi giocatori in vista della prossima sessione di calciomercato invernale. Agnelli e la società potrebbero utilizzare il pugno di ferro per ripristinare lo spirito di squadre e ritrovare la giusta determinazione.

Detto questo, occhio alla sfida tra Torino-Juventus. Allegri sembrerebbe esser pronto a riaffidarsi nuovamente al 3-5-2. In difesa agiranno Bremer, Bonucci e Danilo, mentre sulla fascia destra ci sarà spazio per Cuadrado, in netto vantaggio su McKennie. A centrocampo ballottaggio tra Locatelli e Miretti, ma anche in questo caso potrebbe inserirsi McKennie.

Regia affidata a Paredes, mentre Rabiot agirà da mezz’ala sinistra. Sulla fascia Kostic resta in netto vantaggio su Alex Sandro, mentre in attacco spazio alla coppia Vlahovic-Milik. Questo il nuovo assetto della Juventus per cercare di mettere la parola fine all’attuale crisi.

Formazione Juventus vs Torino: Allegri ritorno al 3-5-2

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Bremer, Bonucci, Danilo; Cuadrado, Locatelli/McKennie, Paredes, Rabiot, Kostic/Alex Sandro; Milik, Vlahovic. All. Allegri

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!