Sampdoria, esonero Stankovic? Lanna chiarisce la sua posizione

www.imagephotoagency.it

Esonero Stankovic – La Sampdoria sta faticando parecchio in campionato, la vittoria non arriva così come i gol. Nella partita di ieri i blucerchiati hanno perso per 2-0 in casa contro il Lecce, in una partita dove la squadra ha deluso tutti perché ci si aspettava una scossa rispetto agli ultimi incontri.

L’ultimo successo era infatti arrivato il 24 ottobre contro la Cremonese in trasferta per 1-0 e da li sembrava iniziato il percorso positivo. Ed invece no, 4 sconfitte consecutive senza mai segnare e di conseguenza crisi nera. I punti in classifica sono solamente 6 e la posizione di classifica è la penultima, peggio solo l’Hellas Verona con un punto in meno.

Chiaro che il primo uomo ad essere messo in discussione e l’allenatore Stankovic, arrivato al posto di Giampaolo per cercare di dare morale e soprattutto vittorie alla Sampdoria. Così però al momento non è stato. Ora con la sosta il tecnico dovrà lavorare per cercare di trovare alcuni spiragli di luce in questo buio profondo.

Esonero Stankovic, Lanna chiarisce la posizione

Il tempo per lavorare l’allenatore lo avrà perché anche il Presidente della Sampdoria, Lanna ha confermato la fiducia nel tecnico. Il Secolo XIX ha riportato le sue parole in merito al possibile esonero: “Con Stankovic fino alla fine. Non sarà una fiducia a tempo, scrivetelo pure. Resterà l’allenatore della Samp fino all’ultima giornata, qualunque risultato arriverà”. Una carta fondamentale da schierare è quella del calciomercato, nell’intervista il dirigente ha spiegato: “Sul mercato cerchiamo grinta e carisma. Possiamo lavorare esclusivamente sui prestiti con gli esuberi delle grandi. Cerchiamo calciatori con personalità e voglia di lottare. Se qualcuno pensa di venire alla Samp per giocare in pantofole sbaglia”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!