Home » Milan » Milan, esonero Pioli: tra le alternative c’è anche De Zerbi

Milan, esonero Pioli: tra le alternative c’è anche De Zerbi

Esonero Pioli – I recenti risultati maturati dal Milan in campionato hanno messo in mostra tutti i limiti e le difficoltà a cui è andata incontro la squadra rossonera nel corso di questa stagione. Se nell’annata precedente, culminata con il trionfo in Serie A, ogni tassello sembrava perfettamente al proprio posto, è assai differente la riflessione intorno al periodo attuale.

Nelle ultime tre uscite, le trasferte contro Fiorentina e Udinese e la gara casalinga contro la Salernitana, il Milan è riuscito a raccogliere appena un punto, proprio contro i granata, rendendosi protagonista di prestazioni al ribasso. Inevitabilmente le responsabilità di questo calo ricadono sul tecnico, Stefano Pioli, la cui panchina adesso scotta in vista della prossima stagione.

In questo momento, qualora dovessero essere restituiti i 15 punti di penalizzazione alla Juventus, il Milan si troverebbe fuori dalle prime quattro in classifica, mancando così la qualificazione alla prossima Champions League: sarà essenziale ritornare sui giusti binari, a partire dai quarti di finale nell’edizione in corso della massima competizione europea, in cui un passaggio del turno di certo aiuterebbe anche Pioli.

Esonero Pioli, non solo De Zerbi tra le alternative

www.imagephotoagency.it

Qualora nel prossimo mese di aprile, decisivo per l’esito della stagione in corso, il Milan dovesse andare incontro ad ulteriori risultati deludenti tra campionato e Champions League, non sarebbe da escludere un avvicendamento in panchina dalla prossima stagione. La posizione di Pioli infatti non appare più salda come un tempo, tanto che si starebbero già valutando alcuni profili ritenuti ideali per sostituirlo.

Il primo nome nella lista dei papabili sostituti potrebbe essere quello di Roberto De Zerbi. L’attuale tecnico del Brighton sta mostrando di avere delle ottime qualità gestionali ed intuitive e, di fronte ad un’offerta congrua, potrebbe anche approvare l’idea di un suo ritorno in Serie A, soprattutto se a cercarlo sarebbe quella squadra in cui ha mosso i primi passi da calciatore.

La figura di De Zerbi sarebbe ideale per valorizzare i giovani, dettaglio in cui si dimostra particolarmente perspicace. Tale peculiarità è anche una caratteristica di Alessio Dionisi, attuale tecnico del Sassuolo, subentrato proprio al sopracitato nel 2021. L’allenatore dei neroverdi sarebbe un’altra opzione per la panchina del Milan, considerando anche che dal prossimo 30 giugno scadrà il suo contratto con gli emiliani.

Un’ipotesi ancor più pregiata, secondo il Corriere dello Sport, affianca anche Antonio Conte alla panchina rossonera. Il tecnico salentino sarà un osservato speciale nei prossimi mesi, visto che a breve dovrebbe concludersi la sua esperienza con il Tottenham. Non mancherà di certo la concorrenza, oltre all’ostacolo legato all’elevato ingaggio, tuttavia anche il Milan sarebbe pronto ad iscriversi alla corsa in caso di addio a Pioli.

Altre notizie

Formazioni UFFICIALI Roma-Torino: out Lukaku! Juric sorprende a centrocampo

Formazioni ufficiali Roma-Torino – Tutto pronto all’Olimpico di Roma[...]

Incredibile a Trigoria: un collaboratore di Juric spia l’allenamento della Roma!

Roma Torino spia – Roma e Torino saranno di scena tra pochi minuti sul ter[...]

🧾Serie A, tutti i CONVOCATI della 26^ giornata | Lazio: la decisione su Casale. Torino: out Tameze

Convocati Serie A 26^ giornata – Archiviato il 25° turno, la Serie A &[...]

Formazioni UFFICIALI Roma-Torino: out Lukaku! Juric sorprende a centrocampo

Formazioni ufficiali Roma-Torino – Tutto pronto all’Olimpico di Roma[...]

Incredibile a Trigoria: un collaboratore di Juric spia l’allenamento della Roma!

Roma Torino spia – Roma e Torino saranno di scena tra pochi minuti sul ter[...]

🧾Serie A, tutti i CONVOCATI della 26^ giornata | Lazio: la decisione su Casale. Torino: out Tameze

Convocati Serie A 26^ giornata – Archiviato il 25° turno, la Serie A &[...]