Leghe FantaMaster
Home » Ultime Notizie » Lazio, Immobile zittisce tutti: “Non voglio più polemiche, ecco perché”

Lazio, Immobile zittisce tutti: “Non voglio più polemiche, ecco perché”

Le dichiarazioni di Immobile nel post-partita di Salernitana-Lazio sono arrivate forti e chiare all’orecchio dei più scettici. Alla domanda di Dazn riguardo il suo futuro ruolo nella Nazionale, Immobile ha voluto spegnere tutte le polemiche: lo ha fatto elencando quelli che sono stati i suoi traguardi.

“Sono Campione d’Europa. I miei dati parlano chiaro: ho fatto 2 gol all’Europeo, 140 reti in Serie A con la Lazio. Ho vinto la Scarpa d’Oro. Tre volte la classifica marcatori. Sono cose che parlano da sole. Non c’è bisogno di fare polemiche”, ha voluto ricordare Ciro Immobile.

Il messaggio di Immobile sarà stato indirizzato a tutti gli italiani che hanno polemizzato sul suo rendimento con la Nazionale, ma soprattutto ad una persona in particolare. Immobile, infatti, avrà voluto chiarire anche con Mancini chi dovrebbe essere secondo lui l’attaccante dell’Italia.

Le dichiarazioni di Immobile su chi dovrebbe essere il numero 9 dell’Italia

Ciro Immobile vuole essere ancora l’attaccante della Nazionale Italiana: con le sue dichiarazioni nel post-partita lo ha ricordato ancora. Se il suo rendimento dovesse continuare così, non ci sono grossi dubbi: sarà ancora lui il titolare, nonostante la giovane concorrenza che avanza.

Belotti parte indietro nelle nuove gerarchie a causa dei numerosi infortuni, ma ci sono alcuni giovani che potrebbero insidiare Immobile. Primo fra tutti Scamacca, l’attaccante del Sassuolo che sta sorprendento tutta la Serie A; occhio anche a Joao Pedro, possibile nuovo convocato da Mancini.

Le dichiarazioni di Immobile e di Sarri: cosa pensa di lui il tecnico

Dopo Immobile, è stato il turno di Sarri ai microfoni di Dazn: il tecnico ha parlato della partita, ma ha elogiato anche Milinkovic-Savic e Immobile. A proposito dell’attaccante italiano ha detto in cosa è migliorato nell’ultimo periodo: una caratteristica che farà comodo a Mancini.

Immobile, infatti, è stato spesso criticato per la sua scarsa propensione a giocare con la squadra fuori dall’area di rigore, una caratteristica importante per il gioco di Mancini. Il tecnico biancoceleste, però, ha sottolineato che il miglioramento di Immobile in questo fondamentale, utile anche per il sistema di gioco di Sarri.

Altre notizie

Formazioni ufficiali Roma-Milan: le indicazioni verso la 33^ giornata

Formazioni ufficiali Roma-Milan – Tra pochi minuti, la Roma di Daniele De Rossi [...]

Fiorentina, la formazione ufficiale in Conference League: le scelte e gli indizi per il fantacalcio

Fiorentina Viktoria Plzen – Tutto pronto per il secondo atto della sfida tra Fio[...]

📢 Fiorentina, nuovo stop per Bonaventura: in tribuna in Conference, il motivo

Infortunio Bonaventura – Come avvenuto già nella scorsa settimana per la sfida d[...]

Formazioni ufficiali Roma-Milan: le indicazioni verso la 33^ giornata

Formazioni ufficiali Roma-Milan – Tra pochi minuti, la Roma di Daniele De Rossi [...]

Fiorentina, la formazione ufficiale in Conference League: le scelte e gli indizi per il fantacalcio

Fiorentina Viktoria Plzen – Tutto pronto per il secondo atto della sfida tra Fio[...]

📢 Fiorentina, nuovo stop per Bonaventura: in tribuna in Conference, il motivo

Infortunio Bonaventura – Come avvenuto già nella scorsa settimana per la sfida d[...]