Leghe FantaMaster
Home ยป Consigli Fantacalcio ยป ๐Ÿ“ Consigli fantacalcio | TUTTI I CONSIGLIATI per la 7^ giornata

๐Ÿ“ Consigli fantacalcio | TUTTI I CONSIGLIATI per la 7^ giornata

Consigli fantacalcio 7^ giornata – Il turno infrasettimanale si è concluso da meno di 24 ore, ma in questa fase il palinsesto del campionato non conosce soste. È già alle porte la 7^ giornata di Serie A, un turno che si prospetta ricco di spettacolo e nel quale non mancheranno le sfide di cartello.

Il primo anticipo del weekend vedrà protagonisti Lecce e Napoli, appuntamento al Via del Mare alle ore 15:00 di sabato 30 settembre. Ci sarà tempo quindi fino a domani per inserire il vostro undici titolare al fantacalcio. Consultate sempre le probabili formazioni e i nostri consigli, ponderando al meglio le scelte. Con questo articolo vi forniremo suggerimenti su top, flop e potenziali scommesse di ogni squadra per la 7^ giornata di Serie A.

Consigli fantacalcio 7^ giornata: top, flop e scommesse

Lecce-Napoli (sabato, ore 15:00)

www.imagephotoagency.it

🟢 TOP

📌 Almqvist: in questa fase d’avvio è apparso chiaro, D’Aversa non rinuncia mai all’esterno svedese. Alle prestazioni positive potrebbe seguire il tanto atteso ritorno al +3, che manca dalla prima giornata.

📌 Krstovic: è rimasto a secco nelle ultime due uscite, ha le polveri bagnate e potrebbe incidere al cospetto dei campioni d’Italia. Non dubitate di lui, potrebbe bastargli anche una sola occasione per lasciare il segno.

📌 Anguissa: lo strapotere fisico del camerunense potrebbe rivelarsi una delle chiavi dei partenopei per conquistare il successo. I suoi inserimenti durante la fase offensiva non vanno affatto sottovalutati.

📌 Kvaratskhelia: nella scorsa giornata ha finalmente ripreso ad incidere nel migliore dei modi. Sfruttare l’onda positiva, adesso che si è sbloccato, appare obbligatorio. Il georgiano è pronto per regalare nuove magie.

🔴 FLOP

📌 difesa Lecce: il rischio concreto è che di fronte ai ritrovati Osimhen e Kvaratskhelia, giusto per citarne alcuni, la retroguardia dei salentini possa trascorrere un pomeriggio da incubo. Meglio evitarli tutti, escludendo anche un Baschirotto ultimamente opaco.

📌 Strefezza: pur restando sempre una delle pedine più intriganti tra i giallorossi, il centrocampista brasiliano sta incantando molto meno rispetto alla scorsa annata. In una sfida complicata come quella in arrivo il copione potrebbe restare invariato.

📌 Elmas: l’affollamento sulle fasce d’attacco sta penalizzando parecchio il macedone, che fatica a ritagliarsi uno spazio rilevante. Le incognite intorno al suo minutaggio sono di fatto perenni: un ingresso a gara in corso potrebbe non bastare per incidere.

📌 Raspadori: i ballottaggi costanti penalizzano l’attaccante italiano, che non è mai riuscito fin qui ad incidere con continuità. Il suo impiego al fantacalcio non va scartato a priori, tuttavia attendersi bonus pesanti da parte sua non è affatto scontato.

💡 SCOMMESSE

📌 Falcone: è vero, il Lecce rischia indubbiamente di subire più di una rete in una gara di questo tipo, tuttavia affidarsi tra i pali all’estremo difensore dei salentini non sarebbe una follia. Potrebbe rendersi protagonista con interventi prodigiosi, portando a casa un ottimo voto utile per il modificatore.

📌 Natan: gli infortuni di Rrahmani e Juan Jesus gli hanno spianato la strada, ha iniziato ad esprimere al meglio il suo potenziale. Merita la conferma dopo il 7 in pagella ottenuto nella scorsa giornata, chissà che non possa concludere la sfida del Via del Mare anche con qualche bonus vincente a sorpresa.

Milan-Lazio (sabato, ore 18:00)

🟢 TOP

📌 Reijnders: nella nuova formazione titolare di Pioli è l’unico che manca ancora all’appello in termini realizzativi. Tuttavia è sempre presente in fase offensiva, creando parecchie occasioni: il momento appare propizio per il primo +3.

📌 Giroud: il riposo assoluto di Cagliari lo consegna adesso al campo e al fantacalcio con le pile del tutto ricaricate. Queste sono le sue partite, ovviamente sempre da primo rigorista: non lasciatelo fuori per nessun motivo.

📌 Luis Alberto: l’inizio di questa stagione ha ribadito ancor di più il fatto che il Mago vada schierato sempre, a prescindere dall’avversario. Gol nelle trasferte contro Napoli e Juventus: un famoso detto recita che non c’è due senza tre.

📌 Zaccagni: l’esterno biancoceleste si è finalmente sbloccato in zona gol, adesso avrà voglia di incidere ancora al cospetto di una grande squadra. È un attaccante aggiunto nel vostro centrocampo, fiducia rinnovata in vista del big match.

🔴 FLOP

📌 Florenzi: buon impatto del laterale italiano nelle ultime uscite, sentirà aria di derby contro la Lazio. Al fantacalcio, tuttavia, oramai non incide da tempo: si possono tranquillamente fare altre scelte per il reparto difensivo.

📌 Adli: prova incoraggiante del centrocampista francese contro il Cagliari, Pioli lo terrà in considerazione nelle sue rotazioni. Tuttavia, trovarsi di fronte una mediana preparata come quella biancoceleste potrebbe causargli parecchi affanni.

📌 Casale: con il suo rientro tra i titolari la retroguardia dei capitolini ha ritrovato fiducia e solidità, ma in questa giornata al fantacalcio gli si può concedere un turno di riposo. Contenere la fisicità di Giroud non sarà un’impresa facile.

📌 Immobile: il capitano della Lazio sembra aver smarrito la sua versione migliore, quella da bomber implacabile. Se lo avete in rosa come primo slot del vostro attacco continuate a dargli fiducia, ma consapevoli che una nuova insufficienza potrebbe nascondersi dietro l’angolo.

💡 SCOMMESSE

📌 Thiaw: il giovane centrale rossonero, seppur talvolta pecchi di inesperienza, potrebbe rivelarsi una chiamata vincente. Scelta approvata in termini di modificatore, occhio anche ai suoi inserimenti in area di rigore in occasione dei calci piazzati.

📌 Castellanos: il momento no di Immobile potrebbe favorirlo. Il numero 17 avrà bisogno di riposo in vista della Champions, così l’argentino si candida come la classica mina vagante a gara in corso. In assenza di alternative di prima fascia, riflettete sul suo impiego.

Salernitana-Inter (sabato, ore 20:45)

🟢 TOP

📌 Dia: l’attaccante senegalese ha il compito di caricarsi sulle spalle la Salernitana. La gara contro l’Inter è di quelle proibitive, ma l’ex giocatore del Villarreal ha dimostrato di essere un top assoluto quando è in giornata. I granata hanno bisogno di lui.

📌 Mazzocchi: l’esterno di centrocampo ha dalla sua la grinta e la capacità di saltare l’uomo. Non garantisce bonus, ma rimane un elemento imprescindibile per Sousa.

📌 Calhanoglu: il giocatore turco è il vero faro di Simone Inzaghi. Rigorista indiscusso della squadra e leader tecnico e carismatico. Dai suoi piedi nascono le azioni più pericolose dei nerazzurri.

📌 Dumfries: l’esterno olandese è tornato a timbrare il cartellino dopo il gol messo a referto contro il Sassuolo. Certezza tattica nello scacchiere di Inzaghi.

🔴 FLOP

📌 Bradaric: il croato potrebbe soffrire il duello con Dumfries, soprattutto, sotto il punto di vista fisico. Malus dietro l’angolo, ma più in generale, non sarà una serata tranquilla.

📌 Lovato: il peggiore per distacco nel terzetto difensivo della Salernitana. Lontano parente del giocatore che abbiamo ammirato alle sue prime uscite in Serie A. Thuram e Lautaro sono il tandem più scomodo da affrontare in questo periodo. Evitate.

📌 Bastoni: il ritorno di Dia dal 1′ aumenterà il tasso di pericolosità della Salernitana. Potrebbe andare in difficoltà contro la vivacità del senegalese ma, in generale, è un calciatore poco appetibile in chiave fantacalcio.

📌 Carlos Augusto: dal suo lato potrebbe soffrire il duello con Mazzocchi. Le qualità del tecniche dell’esterno granata sono di ottima fattura, di consegna, il malus è tutt’altro che impossibile.

💡 SCOMMESSE

📌 Kastanos: è un giocatore che accende la luce a intermittenza. La gara contro una big potrebbe esaltare le sue qualità tecniche.

📌 Pavard: le qualità del francese sono note a tutti. Ottimo difensore che sa anche dare un discreto apporto alla manovra offensiva. Potrebbe sorprendervi.

Bologna-Empoli (domenica, ore 12:30)

🟢 TOP

📌 Karlsson: l’esterno svedese è a caccia del suo 1º gol in Serie A. Tante ottime prestazioni, ora, però, è arrivato il momento dei bonus.

📌 Zirkzee: stesso discorso anche per l’ex Bayern Monaco. Il Bologna è a secco da ben 3 partite e ha bisogno dei suoi gol per tornare alla vittoria che, ormai, manca da 1 mese.

📌 Baldanzi: il talentino azzurro ha deciso il match-salvezza contro la Salernitana. La stagione dell’Empoli passa dai piedi del classe ’03. Schieratelo senza se e senza ma.

📌 Cancellieri: il club toscano ci ha puntato, adesso, spetta a lui ripagare la fiducia con prestazioni condite da gol e assist. I suoi fantallenatori sperano.

🔴 FLOP

📌 Beukema: l’ex AZ Alkmaar non ha convinto del tutto nelle ultime gare, nonostante la porta inviolata. Virate su altri profili.

📌 De Silvestri: l’esperto giocatore italiano sostituisce l’infortunato Posch. Tanto impegno e solidità ma, negli ultimi anni, ha perso il vizietto del gol che lo ha sempre contraddistinto, complici anche i tanti problemi fisici.

📌 Cacace: dal suo lato, il Bologna cercherà di creare la superiorità numerica. Orsolini, Karlsson o Ndoye sono giocatori abilissimi nell’uno contro uno, di conseguenza, il rischio malus è molto alto.

📌 Caputo: l’ex attaccante della Sampdoria non sta vivendo il periodo migliore della sua carriera. Non è riuscito ancora a fare gol e, più in generale, non riesce più ad essere incisivo nell’area di rigore avversaria. Virate su altri profili.

💡 SCOMMESSE

📌 Calafiori: prova di solidità da centrale al fianco di Beukema nella gara di Monza. L’ex Roma, inoltre, è un ottimo di tiratore di calci piazzati. A caccia di conferme.

📌 Ebuehi: con l’infortunio di Bereszynski sarà lui il titolare sulla fascia destra. Pericolo costante sui piazzati, accompagna sempre l’azione offensiva empolese con la sua qualità nello stretto.

Udinese-Genoa (domenica, ore 15:00)

🟢 TOP

📌 Ebosele: tra le poche note liete di questo inizio di stagione dell’Udinese. Molte azioni pericolose nascono anche dalla sua corsa e dalla sua abilità nel saper saltare l’avversario.

📌 Lovric: non un inizio di stagione esaltante per il centrocampista sloveno. Le qualità, però, sono note a tutti e l’Udinese ha bisogno del miglior Lovric per uscire dalla crisi.

📌 Kutlu: prestazione di alto livello contro la Roma, da subentrato. Complici gli infortuni di Badelj e Strootman, partita nuovamente titolare ed è chiamato a confermare le ottime cose fatte vedere.

📌 Messias: esordio da sogno con la maglia del Genoa per l’ex Milan. Che parta dal 1′ o che subentri, il brasiliano ha le qualità per poter incidere in ambo le situazioni.

🔴 FLOP

📌 Pérez: l’argentino potrebbe soffrire tantissimo la vivacità di Gudmundsson che svaria su tutto il fronte offensivo. Inoltre, la propensione al cartellino ci porta a sconsigliarlo ulteriormente.

📌 Walace: in un centrocampo che si preannuncia parecchio trafficato, è facile intuire che la lotta sarà una delle chiavi del match. Il brasiliano si esalta, ma il malus è sempre dietro l’angolo.

📌 Thorsby: il centrocampista rossoblù è molto abile nel gioco aereo. Poca qualità palla a terra, ma tanta lotta e sacrificio. Non un giocatore su cui puntare al fantacalcio.

📌 Vásquez: nonostante le buonissime prestazioni, dal suo lato la qualità palla al piede di Thauvin potrebbe metterlo non poco in difficoltà. Evitate.

💡 SCOMMESSE

📌 Kamara: ha fatto intravedere le sue qualità di corsa in rare circostanze. Giocatore da scoprire, potrebbe sorprendervi nel duello con Sabelli.

📌 Martín: al rientro dopo la squalifica, il giocatore spagnolo è una delle delusioni di questo inizio campionato. Le qualità, però, rimangono ed è chiamato a disputare un’ottima gara in quel di Udine.

Atalanta-Juventus (domenica, ore 18:00)

🟢 TOP

📌 Koopmeiners: un trascinatore ed un punto di riferimento per l’Atalanta e i fantallenatori. Non importa chi sia l’avversario, l’olandese va schierato in ogni circostanza e con lui, il bonus potrebbe essere sempre dietro l’angolo. Con il 7,67 di fantamedia si conferma come uno dei migliori centrocampisti della Serie A.
📌 Lookman: servirà la sua forma migliore per cercare di strappare punti alla Juventus. Sarà lui il punto di riferimento per l’attacco nerazzurro e spetterà a lui stesso il compito di fare buone cose con i tanti palloni che gli arriveranno. L’avvio è stato buono, con due gol siglati ed un 7,10 in pagella ma, ora servirà qualcosa in più per cercare di battere i bianconeri.

📌 Vlahovic: finalmente ecco Vlahovic. 4 gol e 1 assist in 6 presenze, il serbo è tornato ad essere decisivo per la Juventus e ora l’obiettivo sarà quello di confermarsi e non sparire anche nelle partite che contano. Contro l’Atalanta cercherà l’ennesimo +3 della stagione ed è possibile che possa trovarlo.

📌 Mckennie: tornato in punta di piedi dopo il prestito dello scorso anno, l’americano si sta pian piano prendendo la fascia destra della Juventus. Buona fantamedia (6,50), 1 assist realizzato e tanti palloni giocati. Contro la Dea spetterà anche a lui il compito di provare ad innescare l’attacco bianconero.

🔴 FLOP

📌 De Ketelaere: negli occhi resta impressa ancora quell’immagine del gol sbagliato a porta vuota nell’ultimo turno del campionato. Il belga è sicuramente partito bene ma, potrebbe essere ancora troppo acerbo per big match simili. Possibile che l’ex Milan non riesca ad incidere, portando a casa un’insufficienza o una sufficienza risicata. Per questa giornata può essere lasciato in panchina.

📌 De Roon: tre ammonizioni in sei presenze è un dato che fa storcere il naso ai fantallenatori. In una battaglia come sarà quella contro la Juventus, è possibile che questo dato possa peggiorare ulteriormente e che quindi l’olandese porti a casa un malus ed un voto al di sotto del sei.

📌 Fagioli: sicuramente un ottimo calciatore ed un ottimo prospetto ma, in chiave fantacalcio c’è sicuramente di meglio. Pochi bonus e voti che oscillano al massimo tra il 5,5 ed il 6,5. Non sarà certamente lui a svoltare la vostra giornata fantacalcistica, puntate su centrocampisti dalle maggiori doti offensive.

📌 Locatelli: un po’ lo stesso discorso fatto per Fagioli. I numeri sono molto simili rispetto al compagno di squadra, solo che in questo caso Locatelli ha portato due ammonizioni in più ai fantallenatori. Difficilmente arriveranno i bonus contro l’Atalanta, può essere lasciato in panchina.

💡 SCOMMESSE

📌 Ruggeri: una delle note positive di questa Atalanta. Il classe 2002 sta fornendo ottime prestazioni e avendo continuità sulla fascia sinistra della Dea. Ne stanno beneficiando i fantallenatori che ci hanno scommesso e che ora in rosa si ritrovano un difensore con 6,67 di fantamedia e due assist all’attivo. Può fare bene anche in un match non semplice come quello contro la Juve.

📌 Bremer: all’orizzonte si prospetta una battaglia difficile da sbrogliare e se a sbloccarla fosse proprio un difensore? Magari con un gol di testa da calcio piazzato? Il brasiliano è spesso tra i più attivi in questo senso, presentandosi costantemente nelle aree avversarie in queste occasioni.

Roma-Frosinone (domenica, ore 20:45)

www.imagephotoagency.it

🟢 TOP

📌 Lukaku: in casa Roma sarà necessario voltare pagina, facendolo al più presto. Big Rom non è uno dei colpevoli, avendo già realizzato due gol in quattro apparizioni in giallorosso, ma servirà qualcosa in più anche da parte sua per tornare a vincere e riconquistare il terreno perso in classifica.

📌 Pellegrini: un avvio di stagione a dir poco deludente. Eppure, da capitano qual è, spetterà a lui il compito di tornare a caricare i suoi, trascinandoli alla vittoria. Ora che l’infortunio è alle spalle non ci sono scuse, la Roma avrà bisogno del miglior Pellegrini possibile.

📌 Marchizza: attenzione al prodotto del settore giovanile della Roma. Marchizza scenderà in campo contro la sua ex squadra ed è dunque prevedibile che possa metterci qualcosa in più. Buon avvio per il terzino del Frosinone che, oltre all’assist realizzato, sta regalando voti quasi sempre positivi.

📌 Soulé: 7,63 di fantamedia, 1 gol ed 1 assist in 4 presenze. L’ex Juventus sta pian piano iniziando a trascinare il Frosinone e sta sempre più entrando a pieno titolo nei centrocampi di molti di voi fantallenatori.

🔴 FLOP

📌 Paredes: 3 ammonizioni in 6 presenze, una costante per Paredes. L’argentino ci ha da tempo abituato ai malus, derivanti da falli o per via di un carattere troppo frizzante. Il 5,75 di fantamedia ci porta ad una sola gestione possibile, la bocciatura.

📌 Ndicka: 5,50 di fantamedia, 0 bonus e 0 malus. Non sarà un difensore centrale a risolvere la vostra partita e, considerando che il calciatore in questione sta ancora completando la fase d’adattamento è ancor meno probabile che sia lui a farlo.

📌 Okoli: troppe le due ammonizioni in tre presenze. L’ex Atalanta ha bisogno di giocare per crescere, ma trovandosi difronte gente come Lukaku e Dybala, potrebbero facilmente emergere alcuni errori di gioventù e peggiorare ulteriormente i dati riguardanti i malus.

📌 Brescianini: non sarà semplice per l’ex Milan fare legna in mezzo al centrocampo della Roma ed il rischio è quello che possa correre troppo e perdere di lucidità, rischiando di portare a casa un’insufficienza e magari anche un cartellino giallo.

💡 SCOMMESSE

📌 Zalewski: le sue sgasate sulla fascia non bastano più. Ora che la Roma ha in mezzo all’area un vero bomber come Lukaku, sarà fondamentale migliorare la precisione e servire palloni solo da buttare in rete per il belga. La gamba c’è è chissà che già dalla prossima non possa arrivare il primo assist stagionale.

📌 Caso: tenuto a riposo nell’ultima uscita del Frosinone, dalla prossima dovrebbe regolarmente tornare tra i convocati. Attualmente è l’attaccante gialloblù che ha inciso meno, ma non scordiamoci che nella passata stagione realizzava ben 9 gol e 3 assist e che dunque i bonus sono nelle sue corde.

Sassuolo-Monza (lunedì, ore 18:30)

🟢 TOP

📌 M. Henrique: sta disputando un ottimo campionato, diventando sempre di più una garanzia per Dionisi dopo l’addio di Maxime Lopez. La sua visione di gioco e i suoi inserimenti potrebbero impensierire la difesa dei brianzoli.

📌 Toljan: fantamedia attuale di 6.08, condita da 2 assist in 6 presenze. Un ottimo inizio, potrebbe proseguire su questa scia. Le sue accelerazione saranno un’arma velenosa da scagliare contro gli uomini di Palladino.

📌 Gagliardini: l’ex Inter è inamovibile dalla mediana biancorossa, merita fiducia al fantacalcio. Dotato di un preciso tiro dalla distanza di un intrigante fiuto del gol, potrebbe rendersi decisivo.

📌 Birindelli: nonostante goda di un’ottimo talento, fin qui il minutaggio non è stato corposo e non ha realizzato bonus. Il Sassuolo, tuttavia, potrebbe soffrire calciatori tecnici come lui: potrebbe sbloccarsi, magari con un assist.

🔴 FLOP

📌 Vina: il terzino brasiliano del Sassuolo rappresenta tutt’altro che una prima scelta. Sempre sostituito a gara in corso Dionisi, la sua fantamedia è del 5,42 e rischia di non lievitare. Riteniamo sia giusto escluderlo in questa partita complicata.

📌 Boloca: ha giocato interamente le gare contro Inter e Juventus, nel match in arrivo potrebbe accusare la stanchezza per i molti impegni ravvicinati e perdere colpi in termini di brillantezza.

📌 Izzo: il carattere spesso focoso in campo del difensore campano rischia di compromettere la sua prestazione. Il malus legato ad un’ammonizione potrebbe celarsi dietro l’angolo.

📌 Caldirola: rischia di accusare la fatica accumalata nel turno infrasettimanale, potrebbe non essere al top della condizione fisica. Occhio alle possibili sbavature di fronte a clienti scomodi come gli attaccanti neroverdi.

💡 SCOMMESSE

📌 Castillejo: che sia da titolare o da subentrante, l’ex Milan è pronto ad infuocare il Mapei Stadium. Si può azzardare il suo impiego al fantacalcio, ha le qualità per poter incidere in questo tipo di gare.

📌 Maric: la concorrenza di Colombo è un ostacolo complesso da arginare, tuttavia il giovane attaccante spera di ritagliarsi maggiore spazio nella sfida contro i neroverdi. Se lo avete in rosa potreste pensare di schierarlo, in assenza di valide alternative.

Torino-Verona (lunedì, ore 18:30)

🟢 TOP

📌 Bellanova: l’esterno ex Cagliari non ha ancora espresso tutto il suo potenziale, solo un assist all’attivo finora, ma si sta integrando bene negli schemi di Juric ed è sempre partito titolare. Contro il Verona ci può stare puntare su di lui e su un possibile +1.

📌 Vlasic: partenza con il freno a mano tirato per il trequartista croato, ancora a secco di bonus e con prestazioni mai troppo brillanti. Resta comunque uno dei calciatori più importanti del Torino e, superati i problemi fisici delle scorse settimane, può finalmente sbloccarsi davanti ai suoi tifosi.

📌 Lazovic: l’esterno serbo ha scaldato i motori nelle prime tre partite dal suo rientro in campo e ora sembra pronto per tornare a incidere maggiormente in area avversaria. Potenzialmente devastante per la difesa granata, potete pensare seriamente di schierarlo nel vostro 11.

📌 Bonazzoli: l’attaccante ex Salernitana si è fermato al gol realizzato alla prima giornata ad Empoli, per poi finire in un’alternanza tra campo e panchina che non gli ha giovato particolarmente. Le non perfette condizioni di Djuric, adesso, gli permettono di essere impiegato quasi certamente dal 1′: aumentano così anche le possibilità di tornare a segnare.

🔴 FLOP

📌 Lazaro: continua a non convincere l’esterno austriaco, titolare più per lo stop di Vojvoda che per suoi effettivi meriti. L’ex Inter non è un calciatore da bonus e anche con gli scaligeri il consiglio è di tenerlo in panchina se cercate qualcosa in più di una sufficienza.

📌 Ricci: il centrocampista classe 2001 è reduce dal primo giallo stagionale con la Lazio e all’orizzonte non si intravedono particolari possibilità di miglioramenti al fantacalcio. Attenzione al rischio di un altro possibile malus, meglio fare altre scelte.

📌 Faraoni: periodo negativo al fantacalcio per il laterale classe 1991, reduce da molte insufficienze, 2 cartellini gialli rimediati e nessun +1 o +3. Per il momento, sarebbe meglio aspettare segnali di ripresa e lasciarlo fuori dai titolari.

📌 Ngonge: dopo un inizio straripante il belga è entrato in una fase calante dal punto di vista del rendimento, con pochi spunti, voti non soddisfacenti e anche un’ammonizione all’ultima con l’Atalanta. Non è particolarmente in forma, da schierare solo se non avete di meglio per il vostro terzo slot in attacco.

💡 SCOMMESSE

📌 Sazonov: l’infortunio di Buongiorno e la prolungata indisponibilità di Djidji spalancano le porte della titolarità al centrale difensivo georgiano, che non ha sfigurato con la Lazio e vuole adesso sfruttare questa occasione. Può essere una scommessa interessante in ottica buon voto o magari anche per un bonus a sorpresa.

📌 Folorunsho: titolarità fissa fin qui per l’ex Bari, che però non ne ha approfittato non riuscendo mai ad essere concreto sotto porta o in rifinitura per i compagni. La trasferta di Torino potrebbe essere quella giusta per invertire la tendenza, considerando anche le assenze nella difesa granata.

Fiorentina-Cagliari (lunedì, ore 20:45)

www.imagephotoagency.it

🟢 TOP

📌 Parisi: l’ex Empoli non ha ancora lasciato il segno, rimediando anche 2 ammonizioni, ma sta prendendo sempre più confidenza con l’ambiente viola e con le richieste di Italiano e gli infortuni di Biraghi e Dodo gli permettono di avere più spazio. In casa con un Cagliari in difficoltà è da schierare.

📌 Nzola: il centravanti angolano è ancora fermo al palo, nessun gol e nessun segnale di ripresa. La fiducia del suo allenatore e della dirigenza gigliata, però, resta salda e di questa potrebbe beneficiarne. Prima o poi l’ex Spezia dovrà sbloccarsi e i sardi potrebbero essere l’occasione giusta per riuscirci.

📌 Augello: è uno dei profili più interessanti in casa Cagliari, ma non ha ancora trovato il guizzo giusto, forse anche per l’avvio stentato della sua squadra. In una partita complicata ma imprevedibile come quella di Firenze, la sua spinta potrebbe creare dei pericoli e magari regalare ai fantallenatori il suo primo +1 stagionale.

📌 Luvumbo: in questo momento è l’anima della squadra sarda, l’unico capace fin qui di rendersi pericoloso per le difese avversarie e di segnare (gli unici due gol dei rossoblu portano la sua firma). Se c’è qualcuno da schierare nella compagine attualmente ultima in classifica è proprio l’angolano.

🔴 FLOP

📌 Milenkovic: il difensore serbo non ingrana in questo 2023/2024, niente iniziative offensive sui calci d’angolo e prestazioni altalenanti, oltre ad un paio di gialli ricevuti. In questa sfida potrebbe soffrire la rapidità e il periodo di forma di Luvumbo e andare ad incassare un’insufficienza.

📌 Arthur: rendimento costante con pochi picchi, sia verso l’alto che verso il basso, per il brasiliano. In questo turno si può trovare di meglio, anche perché affronterà una squadra che giocherà col coltello fra i denti e con grande agonismo, considerata la difficile situazione di classifica.

📌 Nandez: reduce dall’assist al Milan, l’uruguaiano potrebbe faticare ad arginare la qualità della squadra viola e ricevere una marcatura apposita per limitarne le percussioni sull’esterno. Da schierare solo se non avete di meglio.

📌 Pavoletti: non è in condizioni fisiche ottimali e non è certo di partire titolare, in quanto c’è la concorrenza di Petagna, in più il gol al momento è solo un ricordo. Fin troppi motivi per non puntarci in questa giornata.

💡 SCOMMESSE

📌 Duncan: sta diventando un elemento prezioso per la rosa di Italiano e anche per i fantallenatori, visti i 3 assist e il gol già all’attivo. Un poker di bonus che non può passare inosservato e che va premiato, perché il ragazzo è in forma e può fare ancora bene.

📌 Prati: come dichiarato dal suo tecnico Ranieri, è l’unico regista di ruolo del Cagliari e non si può escludere a priori una sua titolarità, come avvenuto nel match con l’Udinese. Potete tentare questo azzardo, ovviamente solo se coperti da una riserva, per regalarvi una soddisfazione inattesa.

Altre notizie

๐Ÿ”ฅ Consigli fantacalcio Europei 2024: 7 attaccanti flop da evitare al fantaeuropeo

Consigli fantacalcio Europei 2024 – Preparativi in corso in vista dell’Europeo c[...]

๐Ÿ”ฅ Consigli fantacalcio Europei 2024: 7 assistman a sorpresa per il fantaeuropeo

Consigli fantacalcio – Fantaeuropeo pronto a entrare nel vivo e occhio ai nostri[...]

๐Ÿ“ข Inter, Taremi e Zielinski: titolari o riserve al fantacalcio 2024/25?

Taremi e Zielinski sono pronti ad abbracciare l’inizio della nuova avventura con[...]

๐Ÿ”ฅ Consigli fantacalcio Europei 2024: 7 attaccanti flop da evitare al fantaeuropeo

Consigli fantacalcio Europei 2024 – Preparativi in corso in vista dell’Europeo c[...]

๐Ÿ”ฅ Consigli fantacalcio Europei 2024: 7 assistman a sorpresa per il fantaeuropeo

Consigli fantacalcio – Fantaeuropeo pronto a entrare nel vivo e occhio ai nostri[...]

๐Ÿ“ข Inter, Taremi e Zielinski: titolari o riserve al fantacalcio 2024/25?

Taremi e Zielinski sono pronti ad abbracciare l’inizio della nuova avventura con[...]