Consigli Fantacalcio | I Top per reparto della 16^ giornata

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Consigli Fantacalcio 16^ giornata – La 16^ giornata di campionato è la prima giornata di campionato prima della lunga sosta per il Mondiale in Qatar. Si riparte con il botto con il big match tra Inter e Napoli, già decisivo per la corsa Scudetto. Attenzione anche a Salernitana-Milan e Cremonese-Juventus: due gare apparentemente scontate, ma il cui esito è messo in dubbio proprio dalla grande quantità di giocatori che hanno preso parte alla Coppa del Mondo.

Dieci gare tutte da seguire, ma anche tanti consigli da fornire al fantacalcio. Andiamo allora a scoprire i giocatori suggeriti per questo turno di Serie A e i nostri consigli al fantacalcio della 16^ giornata, per trovare qualche idea utile per il classico bonus. Se avete altre incertezze, consultate tutti i consigliati e le probabili formazioni di giornata.

Questa settimana abbiamo scelto cinque giocatori per ruolo. Tutti elementi che a nostro parere vanno assolutamente schierati in questo sedicesimo turno di Serie A. Noi ci abbiamo provato, non vi resta che lasciarvi trascinare dai nostri consigli!

ATTACCANTI:

  • Dzeko: l’attaccante dell’Inter è rimasto alla Pinetina ad allenarsi ed è il più in forma del reparto offensivo nerazzurro. A questo va aggiunto che negli scontri diretti e nei momenti difficili ha dimostrato di sapersi esaltare: la somma di questi elementi, dunque, lo rende imprescindibile per la 16^ giornata
  • Kean: l’attaccante bianconero, prima della sosta, sembrava aver trovato il suo ritmo con 3 gol in 2 partite e la sensazione che lo switch mentale necessario a sbloccarlo sia arrivato. Del parco attaccanti della Juventus è l’unico a non aver preso parte ai Mondiali e questo lo rende il più appetibile per i fantallenatori.
  • Pinamonti: con il rientro di Berardi e di Traoré, anche Pinamonti dovrebbe alzare il livello del proprio rendimento. Con giocatori in grado di di inventare, infatti, a lui verrà richiesto di stazionare in area di rigore e di trasformare in oro ogni singola palla che transita dalle sue parti, cosa che ha dimostrato di saper fare alla grande anche la passata stagione.
  • Beto: l’attaccante dell’Udinese è il miglior marcatore dei suoi e vorrà iniziare il 2023 come ha finito il 2022: segnando. Contro l’Empoli partirà titolare ed il peso dell’attacco sarà sulle sue spalle, condizioni in cui il numero 9 portoghese ha dimostrato di sapersi esaltare.
  • Herny: il Verona ha bisogno di iniziare a macinare punti e per farlo dovrà affidarsi al proprio bomber. Thomas Henry è ormai fermo a quota 2 reti da troppo tempo ed ha bisogno di sbloccarsi sia per se stesso, sia per alimentare il sogno salvezza degli scaligeri.
www.imagephotoagency.it

CENTROCAMPISTI

  • Calhanoglu: il centrocampista dell’Inter verrà schierato ancora una volta davanti alla difesa a causa dei problemi fisici di Brozovic, ma è proprio in quel ruolo che fin qui il turco ha dato il meglio di sé, mettendo a referto reti e giocate importanti, come quella che ha salvato la panchina di Simone Inzaghi contro il Barcellona. L’aria di big match gli fa bene e chissà che non possa essere proprio lui a deciderla.
  • Lovric: il centrocampista dell’Udinese è una delle note positive della stagione bianconera: con il suo 6.64 di fantamedia si è imposto come uno dei migliori centrocampisti di Serie A per rendimento e per questo motivo è necessario dargli fiducia.
  • Pellegrini: il capitano della Roma è l’uomo deputato a dare fantasia al centrocampo tutto muscoli di José Mourinho. La sua qualità è necessaria per far girare il reparto centrale giallorosso, ma il numero 7 è in grado di risolvere le partite con una stoccata da fuori o un inserimento perfetto. Dategli fiducia: nonostante la condizione fisica non perfetta, saprà stupirvi.
  • Bennacer: il rinnovo ormai imminente potrebbe galvanizzarlo e, come dimostrato anche nella scorsa stagione, potrebbe essere lui l’uomo destinato a trascinare un Milan che non brilla particolarmente per forma fisica in attacco. La fantamedia di 6.53 parla per lui, schieratelo.
  • Barak: il centrocampista della Fiorentina è atteso al varco dagli allenatori e dai fantallenatori, deve iniziare a fornire prestazioni all’altezza e deve farlo subito. Italiano gli ha ritagliato un ruolo di trequartista alle spalle delle punte e proprio in quella posizione le sue doti di inserimento potrebbero rivelarsi fondamentali.

DIFENSORI

  • Rrhamani: il difensore del Napoli torna dal lungo infortunio all’adduttore e verrà subito gettato nella mischia: a lui toccherà l’arduo compito di marcare Romelu Lukaku e di arginare uno straripante Edin Dzeko. La sua prestazione, però, potrebbe arricchirsi anche grazie alla sua pericolosità sui calci piazzati a favore.
  • Perez: il centrale dell’Udinese è forse il più sottovalutato del terzetto che tanto ha ben figurato in questo inizio di stagione. Anche per lui sono fioccati buoni voti e ottime prestazioni: la sua fantamedia è di 6.04 e contro l’Empoli ci sono buone chance che possa confermare il suo trend positivo.
  • Djidji: il Torino è una delle squadre più ostiche della Serie A anche grazie al suo reparto difensivo: il leader assoluto è Djidji, uomo che spesso ama giocare in anticipo e che difficilmente viene saltato dagli attaccanti. I duelli vinti sono 41 e questo è sinonimo di una grande stagione e di una leadership ormai concreta.
  • Toloi: il difensore nerazzurro è uno dei senatori che Gasperini ha deciso di tenersi stretto: la sua capacità di incidere in entrambe le aree di rigore è nota ormai da anni e nella gara contro lo Spezia, proprio una sua giocata potrebbe sbloccare un match ostico.
  • Romagnoli: dal suo arrivo a Roma, sponda Lazio, si è completamente rigenerato: preciso in fase di impostazione e spigoloso in fase difensiva, è già entrato nel cuore dei suoi tifosi e dei fantallenatori che se lo sono aggiudicati. La fantamedia di 6.54, condita da una rete, lo rendono uno dei migliori per rendimento ed è per questo motivo che va assolutamente scelto per la vostra difesa.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!