Home » Consigli Fantacalcio » Consigli fantacalcio, scambi: cosa fare con Rebic, Zapata, Raspadori e Destro

Consigli fantacalcio, scambi: cosa fare con Rebic, Zapata, Raspadori e Destro

Consigli fantacalcio scambi  La stagione è pronta a entrare concretamente nel vivo dopo la chiusura del calciomercato e l’inizio della prossima 6^ giornata di Serie A. Occhio alle vostre strategie e valutante attentamente anche i primi scambi al fantacalcio, basandovi sul proseguimento della stagione e analizzando la situazione in chiave presente, ma soprattutto in vista del futuro.

Primi punti interrogativi e primi dubbi tra i fantallenatori: chi sarà confermato titolare? Chi scivolerà indietro nelle gerarchie rispetto all’inizio di stagione? Quali giocatori scambiare subito? Con questo articolo cercheremo di risolvere alcuni enigmi, cercando di valutare la situazione attuale e analizzando anche le possibile mosse per il futuro.

Sarà impossibile prevedere il futuro e assicurarvi una risposta certa e definitiva, ma dal punto di vista degli scambi, spesso, è giusto affidarsi all’istinto, alle sensazione, e all’attuale stato di forma di alcuni giocatori. Riflettete, valutate la vostra strategia, e ricordate anche la prossima sosta per i Mondiali in Qatar a metà novembre, aspetto che potrebbe condizionare il rendimento di alcuni giocatori, sia prima della competizione, sia a partire dal prossimo gennaio.

Consigli fantacalcio, scambi: Rebic, Zapata, Raspadori e Destro, cosa fare?

REBIC: dopo un ottimo inizio di stagione, premiato anche dalla titolarità in posizione di centravanti, la sensazione è che il croato sia scivolato al terzo posto nelle gerarchie di Pioli per il ruolo di prima punta. Attenzione, però, al ruolo di vice Leao: Rebic rappresenterà concretamente la prima alternativa all’attaccante portoghese. Giusto scambiarlo? Sì, ma solo in cambio di un attaccante titolare che vi assicuri costa

ZAPATA: non fatevi ingannare dall’improvvisa ascesa di Hojlund. L’attaccante colombiano conserverà il suo ruolo da titolare. Non aprite a nessun scambio. Siate prudente e aspettate. Zapata tornerà in campo tra circa 10 giorni.

RASPADORI: attualmente appare al secondo posto per il ruolo di trequartista centrale sotto punta. Non è escluso che una volta raggiunto un equilibrio totale e i massimi automatismi, Spalletti possa decidere di promuovere l’ex Sassuolo titolare e abbassare Zielinski nel ruolo di centrocampista. Raspadori potrebbe prendere il posto (da subentrato) anche di uno dei due esterni offensivi. Non rinunciateci subito, aspettate.

DESTRO: dopo un ottimo inizio di stagione, gli arrivi di Lammers e Satriano hanno bloccato l’ascesa dell’ex Genoa. Attenzione anche all’acquisto di Pjaca e al ritorno imminente di Cambiaghi. Fitta concorrenza, il nostro consiglio è quello di cercare uno scambio immediato. Potete offrire Destro in cambio di un attaccante titolare da qualche bonus sporadico: l’appeal dell’ex Milan e Genoa, in questo momento, non vi offre grandissime alternative.

Altre notizie

Rinnovo Felipe Anderson, c’è la svolta: addio alla Lazio?

Rinnovo Felipe Anderson – Sono ore molto calde in casa Lazio. I biancocelesti sa[...]

Caso Kostic: titolare, sì o no? Cosa aspettarsi nel finale di stagione

Gestione fantacalcio Kostic – Nonostante una buonissima partita giocata sul terr[...]

🧾Serie A, tutti i CONVOCATI della 27^ giornata | Genoa: due assenti per Gilardino

Convocati Serie A 27^ giornata – Archiviato il 26° turno, la Serie A è pronta a [...]

Rinnovo Felipe Anderson, c’è la svolta: addio alla Lazio?

Rinnovo Felipe Anderson – Sono ore molto calde in casa Lazio. I biancocelesti sa[...]

Caso Kostic: titolare, sì o no? Cosa aspettarsi nel finale di stagione

Gestione fantacalcio Kostic – Nonostante una buonissima partita giocata sul terr[...]

🧾Serie A, tutti i CONVOCATI della 27^ giornata | Genoa: due assenti per Gilardino

Convocati Serie A 27^ giornata – Archiviato il 26° turno, la Serie A è pronta a [...]