Leghe FantaMaster
Home » Consigli Fantalcio | I flop di reparto della 3^ giornata di Serie A

Consigli Fantalcio | I flop di reparto della 3^ giornata di Serie A

Chiusa la parentesi della seconda giornata, si riparte subito con il terzo appuntamento di campionato e ovviamente di fantacalcio. Se vi dovessero servire consigli fantacalcio, questo è il posto giusto, consigliati ma anche sconsigliati, per provare a non mancare la vittoria settimanale, amata da tutti noi fantallenatori. In questo articolo troverete i nostri flop per reparto, tanti ballottaggi, tanti dubbi per la terza giornata, forniremo tutte le spiegazioni in merito alle nostre scelte, per cercare di non farvi incappare in errore.

ATTACCO

  • Success: Nell’ultima giornata sono stati tanti gli errori da parte di Success, partendo dai movimenti sbagliati alle palle perse in chiare occasioni offensive, per noi rimane un flop anche per questo appuntamento.
  • Cabral: Dovrebbe partire dalla panchina, trovando meno spazio, contro un’avversario in piena forma come il Napoli è molto complicato fare bene.
  • Okereke: Partita complicata in vista per Okereke, potrebbe risultare una delusione e non di poco, ci sentiamo di sconsigliarlo per questa giornata.
  • Rebic: Ha iniziato alla grande con il nuovo ruolo, contro il Bologna dovrebbe partire dalla panchina, in questo caso, purtroppo, è un pò svantaggiato.
  • Lammers: La coppia d’attacco dell’Empoli è molto audace, Lammers, arrivato da poco, potrebbe non performare al 100% in questa partita.

CENTROCAMPO

  • Malinovskyi: Le voci di mercato non aiutano, nonostante abbia fatto bene fino ad adesso, incognita di Gasperini se schierarlo o meno in vista di Verona.
  • Cristante: Contro la Juventus a Torino è complicata, specialmente per un centrocampista come Cristante, calciatore dal cartellino facile, riteniamo di aggiungerlo nei flop di questa giornata.
  • Valoti: E’ vero gioca in casa, ma è uno dei centrocampisti del Monza che ancora non si è abituato tantissimo alla Serie A, per questo motivo è inserito in questa lista.
  • Bandinelli: Nell’Empoli è un titolare perfetto, contro il Lecce, senza sottovalutarla, Bandinelli potrebbe fare fatica a gestire il ritmo.
  • Brozovic: Conosciamo tutti i pregi di questo calciatore ma anche i suoi difetti, è un calciatore dal cartellino facile, contro la Lazio riteniamo di sconsigliarlo.

DIFESA

  • Rogerio: Nella difesa del Sassuolo è uno dei pochi che sconsigliamo, per via del suo ballottaggio molto afferrato potrebbe essere un flop.
  • Antov: Il Monza fa un pò di fatica in difesa, Antov è uno di quelli che ancora deve saper gestire gli interventi in difesa, purtroppo per questa giornata entra in questa lista.
  • Igor: Contro questo Napoli così in forma tutte le difese faticano, Igor gioca un match a dura prova, tanta tensione per lui.
  • Bronn: Nelle ultime uscite non è stato male, potrebbe trovare difficoltà in questa giornata contro la Sampdoria, meglio non rischiare.
  • Lucumì: Nell’appuntamento contro il Milan è molto svantaggiato, si deve adattare in questo campionato e farlo contro il Milan è una sfida molto ardua.

Altre notizie

Suslov-Roma, l’agente svela: “Lo seguono 7-8 club, vuole restare in Italia”

Suslov Roma – In vista dell’imminente apertura del calciomercato estivo, il nome[...]

📢 Ibra incorona il suo erede al Milan: “È più forte di me”

Attaccante Milan – Il Milan ha iniziato i preparativi in vista della prossima st[...]

📢 FLASH | Italia-Albania, le ULTIMISSIME dall’allenamento: il verdetto su Barella e Fagioli

Italia Albania – Si fa sempre più vicino il debutto dell’Italia a Euro 2024. Que[...]

Suslov-Roma, l’agente svela: “Lo seguono 7-8 club, vuole restare in Italia”

Suslov Roma – In vista dell’imminente apertura del calciomercato estivo, il nome[...]

📢 Ibra incorona il suo erede al Milan: “È più forte di me”

Attaccante Milan – Il Milan ha iniziato i preparativi in vista della prossima st[...]

📢 FLASH | Italia-Albania, le ULTIMISSIME dall’allenamento: il verdetto su Barella e Fagioli

Italia Albania – Si fa sempre più vicino il debutto dell’Italia a Euro 2024. Que[...]