Leghe FantaMaster
Home ยป Consigli Fantacalcio ยป ๐Ÿ‘Ž Consigli fantacalcio | FLOP difensori, centrocampisti e attaccanti della 16^ giornata

๐Ÿ‘Ž Consigli fantacalcio | FLOP difensori, centrocampisti e attaccanti della 16^ giornata

Consigli fantacalcio 16^ giornata – Archiviati il turno precedente e la tre giorni di coppe europee, è tempo di tornare in campo con la 16^ giornata di Serie A. Sarà un weekend ricco di sfide interessanti e importanti ai fini della classifica.

Questo turno verrà aperto già stasera (venerdì 14 dicembre) con il primo anticipo fra Genoa e Juventus. Seguiranno altre 3 partite il giorno dopo, tra cui spicca Napoli-Cagliari. La domenica di campionato verrà inaugurata dal lunch match fra Milan e Monza, mentre nel pomeriggio andranno in scena Fiorentina-Verona e Bologna-Roma. In serata la grande sfida fra Lazio ed Inter, e lunedì 18 dicembre il gran finale col Monday Night fra Atalanta e Salernitana.

Se volete restare aggiornati sulle notizie riguardanti i calciatori su cui avete puntato all’asta o negli scambi consultate la nostra rubrica CONSIGLI, utile spazio che Fantamaster offre ai fantallenatori. In questo articolo, invece, vi suggeriamo i flop reparto per reparto da evitare per questa giornata.

Consigli fantacalcio, i flop reparto della 16^ giornata: difensori, centrocampisti e attaccanti

DIFENSORI

📌 Bremer: il brasiliano è sicuramente uno dei pilastri della Juventus, ma a livello di fantacalcio al momento sono più i malus (3 gialli di cui 2 consecutivi nelle ultime uscite) che i bonus (un solo gol). In questo turno affronterà un Genoa che ha fame di punti e potrebbe soffrire l’imprevedibilità di Gudmundsson, Messias e Malinovskyi.

📌 Theo Hernandez: il terzino francese potrebbe essere impiegato da centrale difensivo per la terza volta consecutiva nella sfida del suo Milan col Monza (dipende dal recupero o meno di Kjaer). Se col Frosinone aveva convinto, nella successiva gara con l’Atalanta è incappato in una pesante insufficienza, motivo per cui se avete alternative migliori per questa giornata potete anche pensare di escluderlo dai titolari.

📌 Erlic: il classe 1998 ha trovato la prima gioia stagionale nel match contro il Cagliari, ma si tratta di un caso piuttosto isolato nella sua breve carriera e che difficilmente si ripeterà nell’insidiosa trasferta del suo Sassuolo sul campo dell’Udinese. Inoltre l’ex Spezia è reduce da 2 gialli di fila e il rischio di rimediare il terzo è concreto.

📌 Posch: l’austriaco ha riacquisito una certa continuità nelle sue prestazioni ma non riesce più a ritrovare la via del bonus. In questo turno avrà di fronte una Roma sempre pericolosa in fase offensiva e potrebbe faticare molto, potete fare altre scelte per questa giornata.

📌 Ndicka: un discorso simile vale per l’ex Eintracht Francoforte, sempre presente da titolare fra i giallorossi dalla 4^ giornata ma mai del tutto convincente. Affrontare un Zirkzee in stato di grazia in questo momento è dura per tutti, da lasciare in panchina.

CENTROCAMPISTI

📌 Ilic: il classe 2001 si era sbloccato 3 giornate fa col suo primo gol stagionale, ma nelle partite successive non è riuscito a confermarsi, rimediando anche un giallo all’ultima. Non offre le giuste garanzie per essere un vostro titolare fisso, se avete di meglio potete lasciarlo in panchina.

📌 Colpani: il centrocampista italiano è stato autore di un ottimo avvio di campionato con ben 6 reti e 1 assist, ma si è fermato alla marcatura rifilata al Torino alla 12^ giornata e inoltre contro le big non si è mai espresso del tutto ai suoi livelli. Per questo, visto che giocherà contro il Milan, potete anche escluderlo dai titolari.

📌 Matheus Henrique: il classe 1997 era tornato alla grande dall’infortunio con 2 gol consecutivi, per poi frenare contro il Cagliari. Ora arriva l’impegno con l’Udinese e si preannuncia una partita molto fisica. Il rischio di una nuova ammonizione (ne ha già 3) è concreto, perciò vi consigliamo di fare altre scelte.

📌 Ndoye: l’ex Basilea non riesce a ingranare in questa sua prima esperienza in Italia, tanto che è ancora a caccia del suo primo bonus con la maglia del Bologna. La sfida con la Roma difficilmente rappresenterà la svolta per lui, aspettate segnali di ripresa prima di lanciarlo.

📌 Cristante: sono lontani i tempi dei 2 gol e 2 assist fra la 4^ e la 6^ giornata, perché da quel momento in poi il centrocampista della Roma ha portato a casa solo malus (3 gialli). Schierarlo in una partita tosta come quella col Bologna è un azzardo che è preferibile non assumersi.

ATTACCANTI

📌 Banda: il classe 2001 zambiano ha trovato un gol piuttosto fortunoso (errore evidente del portiere) contro l’Empoli e difficilmente riuscirà a trovare il secondo +3 consecutivo contro un avversario tosto come il Frosinone. Se avete di meglio nel vostro attacco potete lasciarlo in panchina.

📌 Cancellieri: l’ex Lazio non si è confermato dopo il primo acuto stagionale di 2 giornate fa col Genoa e nella prossima sfida del suo Empoli col Torino dovrà fare i conti con il ritorno di Baldanzi, che si candida a prendere il suo posto. Fate altre scelte per questa giornata.

📌 Leao: il portoghese è rientrato nel match di Champions col Newcastle, ma ha dimostrato di non essere ancora al top della forma fallendo un paio di occasioni importanti. Mira da aggiustare e condizione da rifinire, ma all’orizzonte c’è il Monza e il rischio insufficienza non è poi così remoto.

📌 Nzola: continuano le difficoltà in fase realizzativa per l’ex attaccante dello Spezia, così come prosegue la sua alternanza con Beltran (nessuno dei due ha mai fatto più di 3 gare di fila da titolare). La sfida col Verona sarebbe l’ideale per sbloccarsi, ma avrà effettivamente la possibilità scendendo in campo o dovrà accontentarsi delle briciole? Nel dubbio meglio scegliere un profilo che via dia maggiori certezze.

📌 El Shaarawy: il classe 1992 avrà una chance dal 1′, ma osservando il suo rendimento stagionale si nota che gli unici 2 gol all’attivo li ha messi a segno da subentrato, mentre nelle 5 occasioni in cui è partito titolare ha quasi sempre faticato. Questa regola potrebbe essere confermata anche nell’incrocio col Bologna, fate attenzione.

Altre notizie

Roma, De Rossi: “Dybala e Pellegrini? Ecco come li ho gestiti. Su Bove, i gialli, Abraham e Azmoun…”

De Rossi Roma-Bologna – Sconfitta pesante per la Roma all’Olimpico, squadra che [...]

Bologna, Motta: “Zirzkee non era al 100%. Orsolini fuori? Vi spiego. Sulla Champions…”

Motta Roma-Bologna – Sono tre punti importantissimi quelli conquistati dal Bolog[...]

๐Ÿ“ข FLASH | Roma-Bologna, infortuni per Zirkzee e El Azzouzi: cambi obbligati

Infortunio Zirkzee – Doppio stop tra le fila del Bologna nel secondo tempo del m[...]

Roma, De Rossi: “Dybala e Pellegrini? Ecco come li ho gestiti. Su Bove, i gialli, Abraham e Azmoun…”

De Rossi Roma-Bologna – Sconfitta pesante per la Roma all’Olimpico, squadra che [...]

Bologna, Motta: “Zirzkee non era al 100%. Orsolini fuori? Vi spiego. Sulla Champions…”

Motta Roma-Bologna – Sono tre punti importantissimi quelli conquistati dal Bolog[...]

๐Ÿ“ข FLASH | Roma-Bologna, infortuni per Zirkzee e El Azzouzi: cambi obbligati

Infortunio Zirkzee – Doppio stop tra le fila del Bologna nel secondo tempo del m[...]