Consigli Fantacalcio | I Top difesa, centrocampo e attacco della 35^ giornata

www.imagephotoagency.it

Consigli Fantacalcio 35^ giornata – Prende il via una nuova giornata, la trentacinquesima del campionato di Serie A! C’era grande attesa per il via di un’altra stagione, dopo lo scudetto assegnato nella scorsa annata all’Inter. Ora, però, dobbiamo pensare a un altro turno tutto da vivere.

Dieci gare tutte da seguire, ma anche tanti consigli da fornire al fantacalcio. Andiamo allora a scoprire i giocatori suggeriti per questo turno di Serie A e i nostri consigli al fantacalcio della 35^ giornata, per trovare qualche idea utile per il classico bonus. Se avete altre incertezze, consultate tutti i consigliati e le probabili formazioni di giornata.

Anche questa settimana abbiamo scelto cinque giocatori per ruolo. Tutti elementi che a nostro parere vanno assolutamente schierati in questo primo turno di Serie A. Noi ci abbiamo provato, non vi resta che lasciarvi trascinare dai nostri consigli!

SEGUI I NOSTRI CONSIGLI SUL FANTACALCIO ANCHE SU TWITCH!

Consigli fantacalcio 35^ giornata, la Top 5 per reparto di FantaMaster

Attaccanti

www.imagephotoagency.it

Osimhen (Napoli)

Il centravanti nigeriano è rimasto a secco nelle ultime gare e vuole aiutare il Napoli a restare quantomeno al terzo posto in classifica. Contro il Sassuolo si va a caccia della rete numero 13 in campionato, che in 24 giornate non sono poche. Magari cercando di migliorare quella fantamedia portandola sopra l’8…

Simeone (Verona)

Partita speciale per il Cholito, che torna a Cagliari da ex ma comunque da giocatore di proprietà, essendo in prestito agli scaligeri. Girone di ritorno un po’ in calo per lui che è comunque a quota 16 gol. Deve un po’ migliorare il rendimento in trasferta, dove ha segnato appena 4 reti: la Unipol Domus lo farà sentire di più a casa?

Leao (Milan)

In una partita come quella contro la Fiorentina i suoi strappi potrebbero essere decisivi. Ecco allora che Pioli punta fortemente sul portoghese che a Roma ha dato assist e nell’ultima in casa contro il Genoa ha stappato la partita. 9 reti e 5 assist fin qui per lui: arriverà in doppia cifra contro i viola?

Dybala (Juventus)

Con un gesto tecnico da campione ha tirato fuori dai guai la Vecchia Signora nella difficile trasferta di Reggio Emilia. Il numero 10 vuole regalare i suoi ultimi colpi ai bianconeri prima di lasciare Torino. Anche per lui, come per Leao, stagione da 9 gol e 5 assist e quindi caccia alla rete che varrebbe il double-digit stagionale.

Caputo (Sampdoria)

I derby sono partite per uomini veri come lui, che nelle ultime partite ha timbrato il cartellino con la regolarità che gli abbiamo sempre riconosciuto. Sono 11 i suoi gol stagionali, che non sono pochi considerando l’annata difficile della Samp. Con la Lanterna accesa proverà a segnare quelle reti che potrebbero affossare il Grifone.

Centrocampisti

www.imagephotoagency.it

Pellegrini (Roma)

Colui il quale poteva essere l’eroe del King Power Stadium rappresenta comunque l’uomo in più per questa Maggica che insegue l’Europa. Il capitano dei giallorossi vuole continuare a segnare e a fare bene. Sono già 8 le sue reti in una squadra che senza Mkhitaryan punterà forte sul numero 7 in fase offensiva. Puntiamo su un suo bonus.

Tonali (Milan)

Un gol pesantissimo, come quello segnato all’Olimpico al 93′, forse poteva farlo solo lui. Uomo di grinta e di carica agonistica con il rossonero stampato sul cuore. Puntiamo su di lui anche nella gara interna contro la Fiorentina. 3 gol e 2 assist potrebbero rappresentare un deterrente sul piano del fantacalcio, ma ormai il poker è dietro l’angolo…

Pasalic (Atalanta)

Una delle poche luci in questo finale di stagione pieno di ombre per la Dea. Il trequartista croato è sempre di più il top scorer del campionato dei nerazzurri, con 11 reti e 6 assist. Un’annata da top player che non è finita qui: lunedì sera contro la Salernitana è caccia aperta a quei gol che possono risollevare i bergamaschi.

Perisic (Inter)

Da un croato a un altro, anch’egli protagonista di una grande stagione con un’altra formazione nerazzurra. Il suo gol da cineteca contro il Bologna è il sesto di una stagione in cui vanta anche 5 assist. La sfida di Udine è a folli velocità contro l’argentino Molina, ma lo stato di forma di Ivan il Terribile è tale da non poterlo lasciare fuori.

Zaccagni (Lazio)

Buon momento di forma anche per il trequartista ex Verona, che è ormai un titolare fisso per Sarri. La partita sul campo dello Spezia è sulla carta agevole per i biancocelesti, che puntano forte sul giocatore della Nazionale per scardinare la difesa bianconera. E con 6 reti e 4 assist – dopo un inizio di stagione in panchina – come fai a non fidarti?

Difensori

www.imagephotoagency.it

Tomori (Milan)

Il suo rendimento è sotto gli occhi di tutti. Manca ancora quel bonus che renderebbe ancor più felici i fantallenatori che hanno puntato su di lui, ma certe statistiche vanno ben al di là dell’ordinario. Fantamedia di 6,24 – altissima per un centrale senza bonus – con 24 disimpegni riusciti, 131 duelli vinti e 39 tackle riusciti.

Faraoni (Verona)

Decisamente diverso è il criterio di scelta per una delle due frecce esterne del Verona di Tudor. Il giocatore di scuola biancoceleste ha fatto fin qui una grande stagione, supportata anche da numeri di un certo spessore. 3 reti e 5 assist nella sua stagione, con 19 cross riusciti e anche 143 duelli vinti.

Koulibaly (Napoli)

Il centrale senegalese è un’altra certezza, sia sul piano delle prestazioni che anche per quanto riguarda il fantacalcio. La fantamedia di 6,61 è esaltante se consideriamo che ha realizzato due reti e un assist (neanche troppi in realtà), ma aggiungiamo altre stats per dare ulteriori cenni: 98 duelli vinti, 145 palle recuperate e persino 1.226 passaggi riusciti.

Demiral (Atalanta)

Un altro difensore centrale che sta tenendo un rendimento molto alto in questa stagione. Il giocatore ex Juve sta giocando benissimo al netto di qualche problema fisico, ma i numeri sono praticamente tutti dalla sua parte. 119 duelli vinti, 108 palle recuperate e 55 intercettate: davvero niente male.

Smalling (Roma)

Chiudiamo con un altro difensore centrale che fin qui è stato autore di un grande campionato. L’inglese dei giallorossi ha anche aggiunto 3 gol al suo score stagionale, che si compone già di numeri e dati da grande giocatore. 91 duelli vinti su appena 27 persi, con anche 92 palle recuperate e 827 passaggi riusciti.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!