Leghe FantaMaster
Home » Consigli Fantacalcio » Consigli Fantacalcio | I Top difesa, centrocampo e attacco della 29^ giornata

Consigli Fantacalcio | I Top difesa, centrocampo e attacco della 29^ giornata

Consigli Fantacalcio 29^ giornata – Prende il via una nuova giornata, la ventinovesima del campionato di Serie A! C’era grande attesa per il via di un’altra stagione, dopo lo scudetto assegnato nella scorsa annata all’Inter. Ora, però, dobbiamo pensare a un altro turno tutto da vivere.

Dieci gare tutte da seguire, ma anche tanti consigli da fornire al fantacalcio. Andiamo allora a scoprire i giocatori suggeriti per questo turno di Serie A e i nostri consigli al fantacalcio della 29^ giornata, per trovare qualche idea utile per il classico bonus. Se avete altre incertezze, consultate tutti i consigliati e le probabili formazioni di giornata.

Anche questa settimana abbiamo scelto cinque giocatori per ruolo. Tutti elementi che a nostro parere vanno assolutamente schierati in questo primo turno di Serie A. Noi ci abbiamo provato, non vi resta che lasciarvi trascinare dai nostri consigli!

SEGUI I NOSTRI CONSIGLI SUL FANTACALCIO ANCHE SU TWITCH!

Consigli fantacalcio 29^ giornata, la Top 5 per reparto di FantaMaster

Attaccanti

www.imagephotoagency.it

Vlahovic (Juventus)

Il serbo sembra accusare un po’ di stanchezza ma sarà tirato a lucido per la sfida contro la Sampdoria. Un match al quale Dusan arriva con i grandi numeri che già conosciamo – 20 gol in 27 presenze – ma anche con una consapevolezza: se c’è un rigore per la Juve, lo tira lui.

Piatek (Fiorentina)

Il Pistolero è pronto ad aprire ancora una volta le difese avversarie, come ha già fatto in tre occasioni dal suo ritorno in Italia. La sfida contro il Bologna è l’occasione giusta per continuare a segnare e per regalare gioie ai fantallenatori.

Scamacca (Sassuolo)

Il giovane bomber italiano giocherà una partita sulla carta favorevole, sul campo di una Salernitana che concede sempre tanto agli attacchi avversari. La boa della doppia cifra è già stata superata, l’attaccante neroverde vuole però continuare a segnare e ottenere soddisfazioni.

Giroud (Milan)

Il gol da tre punti al “Maradona” era esattamente quel che gli serviva per il finale di stagione. Anche perchè sta per rientrare Ibra e il minutaggio potrebbe ridursi. Ecco perchè bisogna cogliere ogni occasione, come quella contro l’Empoli. Il francese è a quota 8 gol, la doppia cifra è vicina…

Dzeko (Inter)

Dopo la panchina di Anfield Road il bosniaco è pronto a tornare a giocare da titolare, nella sfida sempre molto complicata contro il Torino. Al di là dello score stagionale, fatto di 12 reti in 27 presenze, c’è da affrontare il tabù granata. Solo tre gol contro il Toro per lui, si va a caccia del poker.

Centrocampisti

www.imagephotoagency.it

Barella (Inter)

Un altro giocatore leggermente in calo di rendimento, ma che rappresenta una minaccia costante. Quella contro il Torino è una sfida per veri guerrieri come la mezzala sarda, che con un altro assist raggiungerebbe la doppia cifra. Non sarebbe male neanche un gol, che sarebbe il terzo.

Zielinski (Napoli)

Il polacco è pronto a prendere nuovamente per mano la sua squadra dopo il passaggio a vuoto di domenica contro il Milan. Non ci si può non fidare di un giocatore da 5 gol e altrettanti assist in stagione. Soprattutto se arriva un’Udinese tutt’altro che imperforabile: puntiamo su Piotr.

Zaccagni (Lazio)

È senza dubbio l’uomo in più per Sarri in questa fase della stagione. La sua energia e la sua voglia di fare bene stanno dando una grossa mano ai biancocelesti nella caccia a un posto in Europa. E per lui parlano sempre i numeri: 6 gol e 4 assist a cui si aggiungono 33 dribbling riusciti e 20 passaggi decisivi.

Koopmeiners (Atalanta)

L’olandese è ormai diventato leader di una Dea che corre veloce sia in campionato che in Europa League. Le sue prestazioni stanno mantenendo uno standard quasi di eccellenza nell’ultimo mese e mezzo. E poi si torna al Gewiss Stadium, che nell’ultimo match lo ha visto andare in gol due volte…

Tonali (Milan)

La scelta del mediano rossonero è più legata al rendimento che a questioni dovute ai bonus. Ha segnato 2 gol e servito altrettanti assist, ma è la sostanza la sua specialità. Un centrocampista che vince 103 duelli, recupera 132 palloni ed esegue 28 tackle non può non essere tenuto in considerazione.

Difensori

www.imagephotoagency.it

Skriniar (Inter)

L’MVP di Anfield Road continuerà a guidare una difesa quasi certamente orfana di De Vrij. Una responsabilità in più ma che non sembra spaventare lo slovacco, autore fin qui di una stagione sontuosa. Ha anche segnato tre reti, ma l’importante è tutto il resto: 60 disimpegni, 93 duelli vinti e 100 palle recuperate.

Tomori (Milan)

Da un possente centrale a un altro, che condivide con Skriniar la residenza. Il difensore inglese è anch’egli autore fin qui di una grande annata. Anche in questo caso sono i numeri a non lasciare scampo: fantamedia di 6,29 con 92 duelli vinti su 56 persi, a cui si aggiungono anche 25 tackle riusciti e un ottimo piede (6 lanci lunghi e 1.045 passaggi riusciti).

Rrahmani (Napoli)

Lui è la rivelazione della stagione in casa partenopea, dove è riuscito a imporsi partita dopo partita. Tra l’altro ha anche trovato tre gol, che per un difensore non sono pochi. Ma i dati interessanti sono altri, come i 96 duelli vinti e le 128 palle recuperate che lo rendono un attento stopper.

Milenkovic (Fiorentina)

Il serbo si sta definitivamente consacrando e la partita contro il Bologna del connazionale Mihajlovic potrebbe renderlo ancor più caldo. Ha vinto 128 duelli perdendone solo 60, aggiungendo anche 25 tackle riusciti e una dote di impostazione del gioco che si traduce in 1.279 passaggi riusciti. Un difensore completo.

Bellanova (Cagliari)

Chiudiamo con una delle più belle sorprese di quest’ultimo spaccato di campionato. Il laterale di scuola milanista ha fatto innamorare Mazzarri e sta dimostrando ottime doti. Ha una fantamedia di 6,21 che appartiene solo ai migliori nel suo ruolo. Ma altri dati lo rendono molto apprezzato: 22 cross e 27 dribbling riusciti, oltre a 83 palle recuperate. Da schierare.

Altre notizie

🚑 Infortunati 34^ giornata Serie A: lesione per Cerri, riecco Petagna! Novità Lukaku, Felipe Anderson e Messias

Infortunati 34 giornata Serie A 2023 2024 – Attenzioni proiettate già in vista d[...]

🔥 Vincere il fantacalcio nelle ultime 5 giornate: ecco come fare, scambi e suggerimenti!

Consigli fantacalcio scambi – 5 giornate alla fine del campionato e rush decisiv[...]

🔥 Consigli fantacalcio 34^ giornata: Chiesa, Zaccagni, Immobile, Yildiz, Lautaro, Thuram e Orsolini, chi gioca e chi no

Consigli fantacalcio 34 giornata – Archiviato il 33° turno di Serie A, il quale [...]

🚑 Infortunati 34^ giornata Serie A: lesione per Cerri, riecco Petagna! Novità Lukaku, Felipe Anderson e Messias

Infortunati 34 giornata Serie A 2023 2024 – Attenzioni proiettate già in vista d[...]

🔥 Vincere il fantacalcio nelle ultime 5 giornate: ecco come fare, scambi e suggerimenti!

Consigli fantacalcio scambi – 5 giornate alla fine del campionato e rush decisiv[...]

🔥 Consigli fantacalcio 34^ giornata: Chiesa, Zaccagni, Immobile, Yildiz, Lautaro, Thuram e Orsolini, chi gioca e chi no

Consigli fantacalcio 34 giornata – Archiviato il 33° turno di Serie A, il quale [...]