Consigli Fantacalcio | I Top difesa, centrocampo e attacco della 28^ giornata

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Consigli Fantacalcio 28^ giornata – Prende il via una nuova giornata, la ventottesima del campionato di Serie A! C’era grande attesa per il via di un’altra stagione, dopo lo scudetto assegnato nella scorsa annata all’Inter. Ora, però, dobbiamo pensare a un altro turno tutto da vivere.

Dieci gare tutte da seguire, ma anche tanti consigli da fornire al fantacalcio. Andiamo allora a scoprire i giocatori suggeriti per questo turno di Serie A e i nostri consigli al fantacalcio della 28^ giornata, per trovare qualche idea utile per il classico bonus. Se avete altre incertezze, consultate tutti i consigliati e le probabili formazioni di giornata.

Anche questa settimana abbiamo scelto cinque giocatori per ruolo. Tutti elementi che a nostro parere vanno assolutamente schierati in questo primo turno di Serie A. Noi ci abbiamo provato, non vi resta che lasciarvi trascinare dai nostri consigli!

SEGUI I NOSTRI CONSIGLI SUL FANTACALCIO ANCHE SU TWITCH!

Consigli fantacalcio 28^ giornata, la Top 5 per reparto di FantaMaster

Attaccanti

www.imagephotoagency.it

Lautaro Martinez (Inter)

L’attaccante argentino è in crisi dal punto di vista realizzativo, ma la sua presenza in campo è fondamentale. La sfida contro la Salernitana potrebbe essere quella giusta per tornare a vederlo gioire, anche perchè i campani sono la sua ultima vittima in campionato. E poi come si fa a discutere un giocatore da 11 gol stagionali?

Piatek (Fiorentina)

Il Pistolero si è un po’ inceppato nelle ultime due partite, ma resta sempre un giocatore molto pericoloso. Domenica al “Franchi” arriva il Verona, squadra che subisce tanto in fase difensiva. Può essere l’occasione giusta per tornare a farsi scivolare sul prato e simulare i colpi di pistola, per la terza volta in campionato.

Immobile (Lazio)

Re Ciro è un giocatore che non ha bisogno di presentazioni, è pur sempre il vice-capocannoniere del campionato. E poi la sua squadra, che si appoggia in maniera molto gravosa sulle sue spalle, gioca a Cagliari. L’occasione giusta per tornare a prendersi il trono dei bomber.

Scamacca (Sassuolo)

Anche lui sta vivendo una mini-fase critica, con le ultime partite che non lo hanno visto a segno. Resta pur sempre un giocatore da scegliere al momento di schierare le nostre formazioni. Anche perchè i numeri nel suo caso parlano molto chiaro: 10 gol in 25 presenze non sono pochi, considerando i 47 tiri in porta (1,88 a partita).

Belotti (Torino)

Il Gallo è tornato, sia in campo che nel tabellino dei marcatori. Due le partite da titolare dopo il suo ritorno in campo e due marcature contro Juventus e Cagliari. Il tris potrebbe arrivare già domenica sul campo del Torino, squadra tutt’altro che imperforabile. Siete pronti a vedere nuovamente il canto del capitano granata?

Centrocampisti

www.imagephotoagency.it

Candreva (Sampdoria)

Ritorno importante per i blucerchiati, visto che è pur sempre lui il giocatore più decisivo anche in chiave fantacalcio. 7 reti e 8 assist in 25 presenze nonostante un piccolo passaggio a vuoto all’inizio del 2021, si tratta di dati molto importanti. Se aggiungiamo 52 cross riusciti e 389 passaggi in avanti, è un giocatore imprescindibile.

Pereyra (Udinese)

Il Tucumano è tornato per cercare di tirare fuori la sua squadra da una posizione di classifica critica. Dopo il lungo stop per infortunio il numero 37 può nuovamente essere fondamentale per i bianconeri, ai quali ha regalato 2 reti e altrettanti assist in 17 presenze. La sua fantamedia di 6,50 dimostra anche la sua regolarità nelle prestazioni.

Koopmeiners (Atalanta)

È senza dubbio il personaggio del momento nel nostro campionato. Due reti per mandare al tappeto la Samp e rilanciare le sue quotazioni nell’undici titolare di una Dea a corto di attaccanti. Considerando la sua regolarità e le armi a sua disposizione, la difesa della Roma dovrà stare attenta: Teun vuole arrivare a quota 5 in campionato.

Zaccagni (Lazio)

L’ex veronese continua a essere uno dei giocatori più in forma nella sua squadra. Lo dimostrano alcuni dati, come la fantamedia di 7,43 che deriva principalmente dai 6 gol e dai 4 assist messi a segno nelle 21 presenze raccolte. Con 32 dribbling riusciti e 100 passaggi in avanti è anche un giocatore da seguire per le qualità che può offrire alla sua squadra nella costruzione delle azioni.

Rabiot (Juventus)

Il francese sembra avere la fiducia del suo allenatore, che lo schiera con regolarità. Dal canto suo ha inciso molto nell’azione del gol-vittoria di Firenze. E poi sembra anche essere in crescita di prestazioni, con un paio di assist già serviti. La sfida contro lo Spezia può essere anche quella della sua prima rete stagionale.

Difensori

www.imagephotoagency.it

Koulibaly (Napoli)

Il colosso della difesa partenopea è l’ultimo baluardo per resistere agli assalti del Milan. Un giocatore straordinario che anche quest’anno ha lasciato un segno importante. Lo ha dimostrato con una fantamedia di 6,79 che è una delle più alte tra i difensori: 70 duelli vinti e 13 tackle riusciti sono un marchio di fabbrica. E poi si fa sentire anche in zona gol, con 2 reti realizzate.

Ferrari G (Sassuolo)

L’esperto difensore italiano continua a essere fondamentale per la sua squadra, che con lui in campo soffre di meno nella prima area di rigore. Abbiamo spesso detto che quest’anno non sta offrendo i gol a cui ci aveva abituato, ma 105 duelli vinti (di cui 61 aerei) e 127 palle recuperate sono dati molto importanti.

Dumfries (Inter)

L’olandese si è ormai affermato nel nostro campionato dopo l’inevitabile periodo di ambientamento. Tre gol e altrettanti assist rappresentano un gruzzoletto importante per lui, che sta crescendo partita dopo partita. Il match contro la Salernitana può essere quello giusto per rivederlo nel tabellino in ottica fantacalcio, anche con un assist.

Igor (Fiorentina)

Il brasiliano è senza dubbio una delle rivelazione nell’ottima stagione che i viola stanno vivendo. Le sue prestazioni sono in costante crescita e anche alcuni dati sono ottimi, come stiamo per vedere. 70 duelli vinti di cui 30 aerei, 87 palle recupetate (4,83 a partita) ma anche 885 passaggi riusciti, a conferma della sua utilità in fase di impostazione. Gli mancherebbe solo il gol…

Bremer (Torino)

Da un brasiliano a un altro, quest’ultimo con una storia decisamente diversa. Questa per lui è la stagione della consacrazione e ci fidiamo delle sue qualità per la sfida contro un Bologna spuntato. D’altronde le statistiche parlano per lui: fin qui in 25 presenze 158 duelli vinti, 215 palle recuperate (ben 8,96 a partita) e 20 tackle riusciti. Oltre a due gol, che fanno sempre comodo.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!