Lazio, Sarri boccia Cancellieri e lancia un 2004. Su Vecino, Lazzari e Luis Alberto…

www.imagephotoagency.it

Conferenza stampa Sarri – Alla vigilia dell’Europa League, quando la Lazio ospiterà allo Stadio Olimpico il Midtjylland, mister Maurizio Sarri è intervenuto in conferenza stampa per presentare la gara di domani, 27 ottobre, in programma alle ore 18:45. Dalle condizioni di Luis Alberto e Lazzari a chi sostituirà l’attaccante Ciro Immobile, sono diversi i temi affrontati dall’allenatore biancoceleste.

Sono queste le parole dell’allenatore su Manuel Lazzari: “Ha preso una botta, non faremo proiezioni ma molto probabilmente andremo dritti. Luis Alberto? Aveva dolori ad un’anca. Mentalmente sta bene, vediamo oggi come reagirà all’acciacco in un allenamento che sarà più intenso“.

Sarri ha parlato anche di un calciatore che sta diventando a tutti gli effetti un titolare di questa Lazio, Matìas Vecino: “E’ un calciatore completo, ha inserimento e fisicità. Sa darci una mano in difesa, aggiungendo anche una buona qualità. Eravamo convinti che potesse darci qualcosa che ci mancava“.

Conferenza stampa Sarri: Cancellieri bocciato? Al suo posto un 2004

Ascoltando le parole di mister Maurizio Sarri in conferenza stampa, sembra sia arrivata una bocciatura per Matteo Cancellieri, quanto meno nel ruolo di esterno. L’allenatore della Lazio ha spiegato se l’ex Verona agirà al centro o a destra: “Dipende dalla partita che pensiamo di dover affrontare. Cancellieri ha la stessa gamba di Felipe, ha accelerazioni importanti, ma da esterno non ha lo stesso ordine del brasiliano. Va valutato partita per partita, magari nelle rotazioni entrerà anche Luka Romero“.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!